iPhone 5S: spuntano le foto di nuovi componenti

Un produttore giapponese ha oggi pubblicato alcune immagini relative alle presunte componenti che verranno montate su iPhone di prossima generazione. Nelle immagini si vedono chiaramente i pulsanti del volume, lo switch della vibrazione, la fotocamera ed altri particolari.

ilab_iphone_2013_volume_controls

Le immagini sono state pubblicate da iLab Factory, un produttore di componenti giapponese. Le immagini in questione mostrano i vari pulsanti laterali del volume e dello switch, il pulsante Home, il sensore della fotocamera e le 2 vibrazioni di iPhone.

Al momento si hanno poche informazioni, quindi non siamo ancora in grado di affermare se queste componenti andranno a far parte del prossimo iPhone 5S o di quello economico, ma in compenso possiamo notare piccolissime differenze rispetto a quelle presenti in iPhone 5.

La più grande riguarda lo switch della vibrazione: come sappiamo, su tutti i modelli di iPhone, questo è composto da una levetta che in base a come la spostiamo ci permetterà di passare dalla modalità vibrazione a quella “normale“. Dalle immagini è possibile notare come questa sia stata modificata per essere del tutto simile ai pulsanti del volume. Per comparazione, eccovi la stessa componente presente in iPhone 5.

iphone_5_audio_control_cable

Un altro cambiamento riguarda la doppia vibrazione, ma non sappiamo che funzione possa avere precisamente (oltre a quella di aumentarne l’intensità, probabilmente).

L’ultimo particolare riguarda invece la fotocamera ed il pulsante Home, i quali non hanno subito particolari cambiamenti rispetto ad iPhone 5.

ilab_iphone_2013_front_camera

Non ci resta quindi che aspettare: in fondo il prossimo iPhone è sempre più vicino.

Via | Mac Rumors

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: