Google introdurrà le chiamate vocali nel nuovo servizio Hangouts

Come sappiamo, Hangouts offre fantastiche funzionalità di videochiamate di gruppo nei nostri dispositivi mobile e desktop, sfruttando la connettività internet. Alcune voci dichiarano che la società sarebbe interessata ad integrare anche Google Voice all’interno del nuovo servizio.

device-cluster

Google Hangouts vuole essere una sorta di applicativo che racchiude tutti i servizi di comunicazione offerti dalla società di Mountain View. Al momento dà all’utente la possibilità di effettuare videochiamate fino a 10 componenti ed un servizio di messaggistica completo con il supporto alle chat di gruppo.

Manca però ancora un servizio, nello specifico quello relativo alle chiamate vocali, Google Voice. Un nuovo post su Google+ di Nikhyl Singhal ci informa: “La versione attuale di Hangouts non supporta ancora le chiamate tramite web e nell’estensione di Chrome, ma supporterà prossimamente le chiamate verso il vostro numero di Google Voice.”

La compagnia sembrerebbe al lavoro per supportare le chiamate in entrata ed in uscita all’interno del suo servizio Hangouts, pubblicato solamente pochi giorni fa. Questo sarà il futuro di Google Voice e dimostra come quella nel settore della messaggistica istantanea sia una battaglia tutt’altro che chiusa.

WhatsApp è stato avvisato.

Via | BGR

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: