Dot: i video panoramici diventano realtà sui nostri iPhone 5, 4 e 4S [Video]

Dot è un particolare obiettivo che permette la realizzazione di video a 360° che potremo visualizzare cambiando inquadratura in tempo reale. Si tratta di un progetto su Kickstarter che sta avendo un enorme successo e che potrebbe rivoluzionare il mondo della registrazione video sui nostri dispositivi mobile.

CoM-Dot

Dot è una sorta di obiettivo per iPhone 5, 4 e 4S che permette di realizzare dei video panoramici a 360° in cui è lo stesso utente che lo guarda a decidere l’inquadratura da visualizzare. Allo stesso tempo potremo inquadrare un concerto ed il pubblico che assiste, una partita di beach volley ed il mare come sfondo. Il tutto in un unico file multimediale.

Se vediamo l’immagine all’interno della Fotocamera nativa dei nostri iPhone vedremo una sorta di fotogramma circolare parzialmente indistinguibile. Per funzionare correttamente, Dot ha bisogno di un’applicazione che Kogeto ha già pubblicato su App Store [applink_465782176] . Tramite la stessa potremo registrare i nostri video panoramici e visualizzare il video su schermo in maniera corretta in due modalità diverse che permettono di vedere l’intero fotogramma in un’unica schermata o di scegliere in tempo reale cosa vedere.

Sarà possibile anche condividere il nostro risultato su Facebook, Twitter o inviarlo tramite e-mail. Vi riportiamo il video dei ragazzi di Kogeto su KickStarter per capirne meglio il suo funzionamento.

Dot è un progetto che avrebbe richiesto 20.000$ di finanziamento per poter essere lanciato, ma al momento attuale ha raggiunto una cifra superiore ai 120.000$, preannunciando un successo di critica e di pubblico decisamente elevato!

Dot è disponibile sul sito di Kogeto, a questo indirizzo. Il produttore richiede 49$ (38€) per la versione per iPhone 5, 4 e 4S e 39$ (30€) per quella solo per 4 e 4S. Sono disponibili anche una serie di accessori per poter migliorare ulteriormente l’esperienza d’uso con Dot.

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: