Cambia la grafica di Apple Store online: lo stile del futuro di Apple inizia da qui

Dopo il periodo di manutenzione di questa mattina, durato più a lungo del solito, Apple Store online ha ricevuto un leggero restyling ponendo una grande enfasi sulle immagini dei nuovi prodotti, piuttosto che sulle categorie già esistenti.

appstoreonline

Apple deve svecchiarsi, dicono gli analisti, e la società risponde. Inizia con il nuovo Apple Store online, pubblicato in mattinata, il lavoro di rinnovamento del colosso di Cupertino. Il sito del negozio online ha subito un leggero restyling in più parti, con una disposizione dei prodotti e delle barre di navigazione diversa rispetto al passato.

Cambia leggermente la grafica, ma soprattutto l’impaginazione. La Home Page offre una disposizione dei prodotti più pulita, con grandi immagini rispetto al passato che raffigurano i prodotti più in voga del momento offerti dalla società nel proprio inventario. Il focus dell’utente adesso è indirizzato verso i dispositivi, eliminando di netto le barre laterali presenti in precedenza.

Adesso i collegamenti per i menu sono stati spostati in fondo alla pagina, mentre in alto spiccano le varie sezioni dedicate ai reparti specifici di cui si occupa Apple, cioè smartphone, tablet, computer o iPod.

applestoreonline

Per accedere ai prodotti basta selezionare una categoria e poi il modello specifico che ci interessa. All’interno della pagina potremo trovare ulteriori informazioni sugli eventuali ricondizionati che la società mette in vendita a prezzo agevolato.

Piccoli cambiamenti, indubbiamente, ma che danno l’idea di una società che vuole offrire un servizio ancora più semplificato, moderno ed incentrato sempre più sul rapporto fra utente e prodotto, abbandonando il suprerfluo.

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: