LTE a tutti gli utenti senza costi aggiuntivi? È realtà in Svizzera

Le reti LTE rappresentano l’ultimo baluardo delle tecnologie di connettività di rete e la roccaforte su cui devono appigliarsi gli operatori telefonici per avere la meglio sulla concorrenza. Orange l’ha capito e rilancia la sfida: “Offriremo le reti LTE al 71% della popolazione svizzera entro la fine dell’anno e lo faremo senza costi aggiuntivi”.

orange

Orange lancia la sua rete LTE 4G prima della data prevista dai piani della società. Offrirà velocità in download fino a 100 Mb/s, che aumenteranno fino a 150 Mb/s progressivamente nel tempo. Nella fase iniziale la copertura sarà prevista in 113 comuni, con tutte le dieci maggiori città svizzere. La popolazione che sfrutterà il servizio sarà il 35%, ma raggiungerà il 71% entro la fine dell’anno.

La parte più interessante delle novità annunciate da Orange è indubbiamente quella relativa all’offerta della nuova connettività di rete 4G a tutti i clienti, senza alcun costo aggiuntivo, all’interno dei piani tariffari che questi utilizzano normalmente anche adesso.

La società si ritiene abbastanza sicura del fatto che riuscirà a conseguire gli obiettivi prefissati per la fine dell’anno dal momento che si è anche in anticipo rispetto al ruolino di marcia. In Svizzera la nuova rete 4G copre anche cinque destinazioni turistiche e gli aeroporti di Basilea, Ginevra e Zurigo.

Orange offre la rete 4G fino ad un massimo di 100 Mb/s ai clienti con abbonamento Orange Me a 15 CHF al mese (circa 12€) o con offerte Orange PrePay a 1 CHF al giorno.

Via | Mondo3

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: