LifeProof frē: la migliore custodia impermeabile per iPhone 5 provata dal nostro staff | iSpazio Product Review [Nuovo Video]

Product-Review

Mare, spiaggia e piscina sono sempre più vicine e se ci tenete all’incolumità del vostro iPhone, ma non riuscite a separarvene, allora dovete proteggerlo adeguatamente. LifeProof frē è senza ombra di dubbio la custodia impermeabile più apprezzata, la sua fama è internazionale e non ha bisogno di tante presentazioni. Abbiamo avuto la possibilità di provare il modello per iPhone 5 e di seguito trovate tutte le nostre impressioni.

iSpazio-Lifeproof-16

Se il vostro obiettivo è proteggere l’iPhone contro acqua, polvere, sporco, sabbia, neve ed anche da graffi e lesioni dovuti ad urti o cadute, ma allo stesso tempo volete che l’iPhone resti piccolo, tascabile e leggero e conservi un bel design allora la scelta migliore è LifeProof frē!

Ciò non toglie che ci siano aspetti migliorabili oppure situazioni in cui consiglierei altri tipi di custodie per proteggere l’iPhone contro acqua e cadute, ma il design ed il minimo ingombro la fanno preferire in situazioni NON estreme.

Packaging

iSpazio-Lifeproof-3 iSpazio-Lifeproof-4

La custodia arriva a casa nella sua particolare confezione da esposizione. All’interno troviamo:

  • La custodia composta di 2 elementi
  • La prolunga impermeabile per gli auricolari con un secondo tappo
  • Un manuale di istruzioni illustrato
  • Un panno in microfibra
  • Dei cartoncini informativi

iSpazio-Lifeproof-5

Tutte le informazioni e le istruzioni sono scritte in inglese, ma basta andare sul sito ufficiale per avere l’equivalente in italiano (anche se purtroppo ci sono anche immagini con didascalie inglesi) e tante altre informazioni, trovate tutto comodamente a questo link.

Installazione

L’installazione è semplicissima, forse un po’ più complicata è l’estrazione dell’iPhone dopo l’utilizzo:

  1. Puliamo bene l’iPhone con un panno, tipo quello in dotazione
  2. Controlliamo che non ci sia sporco o polvere nel case, ma soprattutto lungo la guarnizione
  3. Inseriamo l’iPhone tra i due elementi
  4. Facciamo pressione lungo tutto il bordo, assicurandoci di aver chiuso la custodia perfettamente
  5. Chiudiamo lo sportellino per il dock e assicuriamoci di aver chiuso bene il foro per gli auricolari

iSpazio-lifeProof-istruzioni

Per quanto riguarda la rimozione invece prima di tutto procediamo rimuovendo il tappo ed aprendo lo sportellino, poi apriamo la custodia e rimuoviamo l’iPhone. L’apertura della custodia richiede una certa energia, proprio per evitare aperture involontarie, ma in un angolo è presente una rientranza che permette di far leva con le dita o meglio ancora con una moneta (nel video è più chiaro).

ispazio-lifeproof-istruzioni2

Prodotto

iSpazio-Lifeproof-6 iSpazio-Lifeproof-7

La custodia LifeProof è conosciutissima e non richiede tante presentazioni, ma in questo caso cercheremo di scendere nei particolari. Realizzata in materiali resistenti ma leggeri e con un design che vuole conservare l’identità Apple, LifeProof è la custodia più compatta del suo genere che abbia mai visto:

  • 137,5 millimetri di altezza contro i 123,8 dell’iPhone 5
  • 67,1 millimetri di larghezza contro i 58,6 dell’iPhone 5
  • 12,2 millimetri di spessore contro i 7,6 dell’iPhone 5
  • solo 29,8 grammi di peso

iSpazio-Lifeproof-13 iSpazio-Lifeproof-12

LifeProof è a prova di: acqua, sporco, neve ed urti. Si comporta bene contro questi 4 fattori, anche se non dobbiamo aspettarci che sia indistruttibile. Nel dettaglio ecco le specifiche tecniche certificate:

  • Impermeabilitàpuò essere immersa in acqua fino a 2 metri di profondità per 30 minuti
  • Resistenza allo sporcoè sigillata per impedire a polvere e sporcizia di entrare. Rispetta o supera i requisiti previsti dalla Classe di protezione IP-68
  • Resistenza alla neveè sigillata per proteggere da neve e ghiaccio. Rispetta o supera i requisiti previsti dalla Classe di protezione IP-68
  • Resistenza agli urtiè in grado di sopportare cadute da 2 metri di altezza. Rispetta o supera i requisiti dello standard MIL STD 810F-516

Insomma protegge il nostro iPhone in numerosi scenari: da quelli occasionali, come una giornata al mare/piscina o sulla neve oppure praticando degli sport, a quelli quotidiani. Grazie alla sua estrema compattezza e massima utilizzabilità, potremo infatti pensare anche di utilizzarla sempre, così da proteggere l’iPhone anche in situazioni classiche come cadute o urti.

iSpazio-Lifeproof-15

Una custodia così resistente e protettiva come questa deve affrontare e superare una serie di sfide per distinguersi dalla massa, in pratica apprezzeremo di più un case se non ci fa sentire l’esigenza di estrarre l’iPhone per fare delle cose specifiche. Queste sfide possono essere così catalogate:

  • Fare foto e video
  • Interattività
  • Telefonare, con o senza auricolari
  • Ricaricare
  • Ascoltare musica, con o senza cuffie
  • Portabilità

Per quanto riguarda la Portabilità ne abbiamo già discusso ampiamente: il case si può tenere comodamente in tasca, naturalmente è più comodo l’iPhone senza custodia, ma la differenza è accettabile.

Per quanto riguarda gli altri aspetti, il risultato è legato all’ottima scelta di dotare la custodia di due aperture, una per il lightning ed una per il jack da 3,5mm. In particolare:

Telefonate

  • In corrispondenza del microfono è presente una particolare membrana che evita il passaggio dell’acqua ma non blocca le onde sonore. Comunque l’interlocutore ascolterà una voce ‘ovattata’, ma questo effetto svanisce se apriamo lo sportellino lightning.

iSpazio-Lifeproof-10

Ricarica

  • Lo sportellino lightning permette appunto di accedere al connettore dell’iPhone 5 senza dover estrarre il dispositivo dalla custodia, quindi ricarica e sincronizzazione sono sempre possibili tramite il cavetto.

iSpazio-Lifeproof-17

iSpazio-Lifeproof-21

Audio

  • LifeProof ha un secondo accesso diretto all’iPhone, si tratta di un tappino letteralmente avvitato sul case che tiene tappato il jack da 3,5mm. Svitando il tappo con le mani potremo collegare qualsiasi cuffia o auricolare, ascoltare musica o parlare al telefono senza estrarre il dispositivo dalla custodia e senza doverci dotare di periferiche Bluetooth.

iSpazio-Lifeproof-18

  • Svitando il tappo però la custodia non è più impermeabile, questo potrebbe rappresentare il tallone di Achille della LifeProof, ma in realtà nella confezione è presente una prolunga che si avvita al posto del tappo e ci permette quindi di collegare le cuffie/auricolari  e allo stesso tempo avere l’iPhone pienamente protetto. Sulla prolunga è anche presente un alloggiamento per il tappo.

iSpazio-Lifeproof-22

  • Per quanto riguarda invece l’ascolto tramite speaker, è stato studiato un sistema di potenziamento audio per riprodurre il completo spettro acustico. Il case è strutturato per canalizzare l’audio sul retro ed avere bassi e medi più potenti, mentre lo speaker è coperto da una speciale membrana che permette il passaggio del suono. Anche se non sono un intenditore, avverto una differenza ed il suono mi sembra più ‘ovattato’.

iSpazio-Lifeproof-27

Foto e video

Con LifeProof è possibile scattare bellissime foto sott’acqua e girare dei video incredibili, tutto questo perché la fotocamera è coperta da uno strato di plastica dura,sottile e chiara, che a differenza del silicone o altri materiali non completamente trasparenti, permette di scattare foto anche fuori dall’acqua come se non utilizzassimo la custodia.

mario lifeproof gif

In attesa di poter scattare qualche foto più interessante al mare, ecco una foto scattata sott’acqua ed una scattata all’aperto

iSpazio-Lifeproof-foto acqua iSpazio-Lifeproof-foto fuori

Touchscreen e pulsanti

LifeProof permette di utilizzare l’iPhone come se nulla fosse: tutti i tasti ed anche l’interruttore per silenziare l’iPhone sono protetti e coperti da pulsanti in gomma che permettono di azionarli senza particolari problemi, inoltre anche il touchscreen è ottimo ed anche se viene consigliato di rimuovere eventuali screen protector, io non ho avuto problemi anche se utilizzo le pellicole su tutto l’iPhone.

iSpazio-Lifeproof-14

Raccomandazioni generali

Quando si utilizzano case come LifeProof per proteggere l’iPhone da situazioni particolari, ci sono delle precauzioni da prendere che valgono sempre, a prescindere dal modello o marca della protezione, e sono anche così scontate che sarebbe quasi inutile specificarle, ma è sempre meglio ripeterle:

  • Fate prima una prova inserendo un pezzettino di carta al posto dell’iPhone, tenete ad immersione per almeno 30minuti e verificate che non ci siano infiltrazioni.
  • Ripetete la prova appena descritta ogni qual volta pensiate che il case possa essersi danneggiato in qualche modo. Ad esempio: dopo un forte urto, dopo un trasporto stressante, dopo molto tempo che non lo usate.
  • Prima dell’installazione assicurarsi che il case sia pulito e soprattutto che non ci sia sporco o sabbia o polvere nei pressi delle guarnizioni e che le guarnizioni siano integre.
  • Dopo l’installazione dell’iPhone nel case, verificare che tutti gli incastri combacino e non si presentino “difetti di installazione”.
  • Assicurarsi che eventuali porte siano chiuse perfettamente (come in questo caso il tappo per jack auricolari e lo sportellino lightning)

Conclusione

LifeProof è la migliore custodia impermeabile che abbia mai provato sotto tantissimi punti di vista, tranne per quanto riguarda la resistenza, ma semplicemente perché esistono altri case impermeabili più resistenti ad urti, cadute e forti pressioni, che però allo stesso tempo sono anche più ingombranti.

iSpazio-Lifeproof-26

Se non lavorate su un cantiere o comunque in ambienti dove oltre a sporco e polvere c’è il rischio anche di forti impatti e se non siete soliti praticare sport che potrebbero richiedere una particolare resistenza in caso di incidenti, ma semplicemente volete una custodia per il mare o per la montagna così pratica da poter essere utilizzata anche tutti i giorni, allora LifeProof è perfetta.

Nella descrizione del prodotto non sono emersi lati negativi, perché in effetti LifeProof frē è un ottimo prodotto sotto tantissimi punti di visti, ma per la serie “la qualità si paga”, la batosta si becca alla cassa al momento del pagamento, LifeProof frē può essere acquistata sullo store ufficiale al prezzo di 82,62euro.

Il prezzo però rispecchia la qualità del prodotto, intesa sopratutto in termini di funzionalità e design del prodotto oltre che come materiali utilizzati, per questo motivo ve la proponiamo come migliore ‘custodia da mare’ e ve la consigliamo.

iSpazio-Lifeproof-19

LifeProof frē è disponibile in 10 combinazioni di colori, ma potete anche semplicemente optare per il bianco o il nero per conservare il colore del vostro iPhone.

2-iSpazio-lifeProof-colore 5-iSpazio-lifeProof-colore 8-iSpazio-lifeProof-colore

9-iSpazio-lifeProof-colore 3-iSpazio-lifeProof-colore 4-iSpazio-lifeProof-colore

10-iSpazio-lifeProof-colore 7-iSpazio-lifeProof-colore 1-iSpazio-lifeProof-colore

Se siete interessati all’acquisto, per non avere sorprese, vi consigliamo di fidarvi solo del sito ufficiale LifeProof, perché essendo la custodia impermeabile più famosa, potremmo incappare in prodotti contraffatti. Questi i link ufficiali:

Sullo store trovate anche i modelli per iPad ed iPod touch 4gen, nonché degli accessori da utilizzare insieme al case in situazione particolari e l’adattatore/prolunga lightning, utile per riporre l’iPhone 5 su qualsiasi dock senza estrarlo dalla custodia.

lifeproof ipadlifeproof ipad minilifeproof ipod

Se doveste decidere di affidarvi a store alternativi come Amazon vi conviene prima leggere i consigli di LifeProof a questo link.

AGGIORNAMENTO

Finalmente ho avuto modo di andare a rilassarmi un po’ al mare ed ho pensato di registrare un nuovo e brevissimo video che mostra la custodia in azione anche sott’acqua. Come noterete nel momento in cui riemerge c’è un piccolo disturbo in basso, causato da una goccia d’acqua che resta depositata per qualche secondo, dopo di che sparisce.

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: