iRadio non permetterà di ascoltare brani specifici, sarà supportato da pubblicità testuale e vocale

Giungono da più fonti nuove indiscrezioni sul servizio che Apple potrebbe presentare il prossimo 10 giugno al keynote di presentazione della WWDC 2013. La nuova iRadio non supporterà la ricerca di brani specifici, così come Pandora, e garantirà proventi ad Apple mediante più strategie di marketing diverse.

apple-iRadio

AdAge ha rivelato nuovi dettagli riguardo il nuovo servizio musicale in streaming che Apple potrebbe presentare lunedì durante il keynote d’apertura dell’annuale WWDC, assieme alle novità proposte per iOS 7 e Mac OS X. Apple potrebbe inserire più tipologie di pubblicità all’interno del servizio per massimizzare i guadagni: si parla di una pubblicità tradizionale nelle app mobile, sfruttando il servizio proprietario iAd, mai veramente decollato, oltre ad una pubblicità vocale in perfetto stile radiofonico.

La compagnia pagherà circa il 10% dei proventi alle varie major discografiche, parecchio di più rispetto a quanto richiesto al servizio gemello Pandora, in USA. Grazie alla pubblicità fra una canzone e l’altra, Apple sarà in grado di offrire il servizio sotto forma gratuita ai propri utenti, come già succede con tanti servizi in streaming.

Gli utenti potranno scaricare le canzoni che ascoltano sul servizio tramite iTunes, ma non saranno in grado di ricercare brani specifici come ad esempio accade su Spotify. iRadio sarà probabilmente più simile a Pandora, in cui l’utente cerca un brano ed il servizio automaticamente consiglia delle canzoni dello stesso genere e tipologia.

I costi superiori di Apple sono dovuti al fatto che iRadio garantirà probabilmente introiti maggiori alla società di Cupertino grazie al suo ecosistema che gli permetterà di fornire la musica preferita basandosi sull’uso stesso che si fa del dispositivo. Diversamente, Pandora riesce a fornire i brani in ascolto solamente basandosi sui gusti musicali dell’utente.

Apple ha già concluso le trattative con Warner ed Universal, tuttavia non si conoscono informazioni riguardo agli accordi con Sony, che a pochi giorni dalla presentazione ufficiale tardano ancora ad arrivare. iRadio sarà presentata probabilmente durante la WWDC 2013, e sarà disponibile entro la fine dell’anno.

Via | iClarified

 

Via | iClarified

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: