Dal creatore di Auxo un nuovo concetto di cartelle su iOS in un nuovo tweak | Cydia

Sentry è uno dei designer più attivi nel mondo del jailbreak ed ha re-immaginato numerose feature dei dispositivi iOS, portandole tutte ad un nuovo livello. Anche le cartelle vedranno riviste e corrette in un nuovo tweak, che sarà pubblicato nei prossimi tempi. Vediamolo assieme.

FanOut

Sentry è il designer che sta alla base di Auxo, uno dei tweak più diffusi sui nostri iPhone e da poco anche sui nostri iPad. Auxo rivede l’app switcher di iOS 6, introducendo per la prima volta le anteprime per ogni applicazione in background e lo fa con una grafica ben fatta ed assolutamente in linea con i canoni del sistema operativo adoperato.

Lo stesso esponente del mondo dei tweak ha pensato ad un nuovo tweak altrettanto bello ed utile. Il concept si chiama Fan Out e rappresenta una sorta di reincarnazione delle cartelle di iOS. Come è possibile vedere dalla GIF animata di seguito si tratta di una sorta di metodo per raggruppare le applicazioni meno utilizzate all’interno di una singola icona sulla Home, in modo da non sprecare spazio al suo interno.

Con uno slide verso il basso, dall’unica icona visibile si espanderanno le altre, in modo da poter essere lanciate. Premendo sull’icona visibile sarà possibile lanciare l’applicazione relativa senza dover accedere alla cartella.

fan-out-concept

Si tratta di un concept visivamente ben fatto, come ci ha già abituati Sentry, ma utilissimo anche a livello funzionale. Fan Out sarà ben presto realtà dal momento che caughtinflux ha già riportato su Twitter di essere al lavoro su un tweak  basato sul concept di Sentry.

Si legge il canonico “Coming Soon” all’interno del tweet dello sviluppatore Cydia, ma al momento non è stata pubblicata una data di rilascio ufficiale.

E voi… pensate come me che Sentry dovrebbe essere assunto da Apple? 

Via | iPhoneHacks

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: