Risultati Apple Q3 2013: 35.3 miliardi di ricavi, 31.2 milioni di iPhone venduti, 14.6 milioni di iPad, 3.8 milioni di Mac. Nuovo record per il trimestre di Giugno sulle vendite di iPhone.

Nuovo trimestre e nuovi risultati! Apple come di consueto ha appena rilasciato tramite un comunicato stampa i risultati del terzo trimestre. Si parte con un ricavo di 35.3 miliardi di dollari, un totale di 31.2 milioni di iPhone venduti, 14.6 di iPad venduti e 3.8 milioni di Mac venduti.

Apple-Financial-Results-Conference-Call-Q3-2013-642x359

Apple ha appena diramato i risultati del terzo trimestre finanziario, o Q3, del 2013. L’azienda ha annunciato un fatturato trimestrale di 35.3 miliardi di dollari e un utile netto trimestrale di 6,9 miliardi di dollari, pari a 7,47 dollari per azione diluita.

2013-07-23 22-41-52-appleq3-revenue

Apple ha venduto 31,2 milioni di iPhone durante il trimestre, dato record (per il mese di Giugno) da comparare rispetto ai 26 milioni di iPhone venduti nello stesso periodi fiscale dello scorso anno. Apple ha venduto anche 14.6 milioni di iPad dato record  da comparare rispetto ai 17 milioni di iPad venduti nello stesso periodi fiscale dello scorso anno. Venduti 3.8 milioni di Mac nel trimestre dato da comparare rispetto ai 4 milioni di Mac venduti nello stesso periodi fiscale dello scorso anno.

2013-07-23 22-41-52-appleq3-iphone2013-07-23 22-41-52-appleq3-ipad

“Siamo molto orgogliosi del record trimestrale di Giugno riguardo le vendite dell’iPhone di oltre 31 milioni e l’aumento dei ricavi da parte di iTunes, Software e Servizi” ha affermato Tim Cook, il CEO di Apple. “Siamo molto eccitati riguardo le prossime release di iOS7 e OS X Mavericks, e rimaniamo concentrati e impegnati su alcuni fantastici nuovi prodotti che introdurremo in autunno e durante il corso del 2014.”

“Abbiamo generato 7.8 miliardi di dollari in flusso di cassa da varie operazioni durante il trimestre e siamo contenti di aver restituito 18.8 miliardi di dollari in cash agli azionisti attraverso dividendi e il riacquisto azionario.” ha affermato il CFO di Apple, Peter Oppenheimer.

Apple 21.00 inizierà la chiamata in diretta per scoprire tutti i dati e le affermazioni complete del CEO di Apple, Tim Cook e del CFO, Oppenheimer.

Note della chiamata

La chiamata come di consueto viene aperta dal CEO di Apple, Tim Coock che afferma “Siamo particolarmente orgogliosi delle nostre vendite di oltre 31 milioni di iPhone, un record per il trimestre di giugno”. Riguardo le vendite di iPhone viene specificato che in Giappone è il device di punta e anno su anno ha un aumento del 56%. Nel mercato globale le vendite di iPhone salgono (anno per anno) del 20% in unità e del 15% in ricavi. Inoltre nel trimestre sono aumentate molto bene le vendite nei mercati emergenti. Secondo quanto riportato da Tim Cook, molti consumatori dopo l’uscita dell’iPhone 5 hanno preferito approfittare dell’abbassamento di prezzo acquistando l’iPhone 4 e questo si vede sia dal trimestre precedente che da quello attualmente in analisi.

Parlando dei ricavi di iTunes e AppStore il CFO, Oppenheimer ha affermato che i ricavi dell’AppStore costituiscono 2.9 miliardi di dollari del totale trimestrale, inoltre sottolinea il record totale di iTunes + Servizi + Software che caratterizza 3.99 miliardi di dollari, con una crescita del 25%. Altro piccolo dato è quello di iCloud che ha raggiunto i 320 milioni di account.

Sempre Oppenheimer ha affermato che il mercato globale dei computer è diminuito dell’11% nel terzo trimestre, tentando di giustificare la lieve diminuzione delle vendite dei Mac affermando che il Mac nonostante tutto ha guadagnato quote di mercato. Inoltre sottolinea il fatto che entro la fine dell’anno i Mac saranno protagonisti con il rilascio del nuovo sistema operativo OS X 10.9 Mavericks in autunno e soprattutto il grande ritorno del Mac Pro nella sua nuovissima veste entro fine anno.

Tornando agli iPad, Cook ha affermato che il tablet in oggetto rappresenta l’88% di tutti i tablet attivati nell’ambito Enterprise ed inoltre costituisce l’84% di traffico web generato da tutti i tablet in commercio. Per quanto riguarda il mercato educational Tim sottolinea il record ottenuto vendendo 1.1 milioni di iPad nel settore educativo.

Altro prodotto che arriverà alla fine dell’anno è la nuova versione di iOS7 e ovviamente non è stato dimenticato di menzionarlo, nel mentre però iOS6 ha ricevuto la certificazione FIPS dal governo USA e da alcune agenzie. La sigla FIPS (Federal Information Processing Standard) certifica che i dispositivi rispettino una serie di standard di sicurezza e interoperabilità per processare e memorizzare informazioni sensibili.

Apple nel terzo trimestre ha aperto 6 nuovi negozi e ne aprirà 9 nel corso del quarto trimestre, già iniziato. Secondo quanto affermato durante la chiamata nei prossimi due anni Apple raddoppierà gli Apple Store.

Sempre Opphenheimer commenta “Abbiamo in conto di avere un autunno molto impegnativo, entreremo nei dettagli nel mese di Ottobre.”

Grafici | MacStories
Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: