Apple rifiuta "C64", un emulatore del Commodore 64

kchamp1

Lo stesso sviluppatore di Flashback, dopo diversi mesi di lavoro, è riuscito a realizzare un emulatore del Commodore 64 per iPhone, il quale riesce a far girare tutti quei vecchi giochini sul nostro iPhone.

Manomio, la software house che se ne è occupata, in un primo momento aveva pensato di abbandonare il progetto a causa di alcuni problemi, ma in seguito vennero tutti risolti ed ottennero anche una licenza per continuare lo sviluppo. Decisero quindi di comunicare il progetto ad Apple Europa che, secondo il CEO di Manomio, “Sembrava veramente eccitata”.

Immagine 1

Immaginerete quindi il livello di delusione di tutti gli sviluppatori di Manomio quando, la settimana scorsa, si sono visti rifiutare l’applicazione nello Store:

Grazie per aver inviato C64 1.0 nell’AppStore. Abbiamo riesaminato C64 1.0 e determinato che questa versione non può essere rilasciata perchè viola gli accordi dell’SDK per iPhone; “Un’Applicazione non può installare o lanciare altri codici eseguibili con altri mezzi, non può utilizzare plugin richiamando altri framework, API o altro.

La software house è rimasta particolarmente male circa queste parole poichè ci sono altri giochi (come Sonic della SEGA) che fanno esattamente la stessa cosa, ovvero avviano la ROM originale tramite un emulatore.

Ecco un video dimostrativo dell’applicazione rifiutata:

Grazie Cristian Palandrani per l’articolo

Lo stesso sviluppatore di Flashback, dopo diversi mesi di lavoro, è riuscito a realizzare un emulatore del Commodore 64 per…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in:Senza categoria