Apple aggiunge la sezione ‘Ragazzi’ in App Store

Apple è solita aggiornare le sezioni del proprio store virtuale, e anche stavolta ha silenziosamente deciso di aggiungere una nuova raccolta di app per bambini. La nuova sezione è stata intitolata Ragazzi, ed in essa potrete trovare svariate applicazioni per i più piccoli. Scopriamola nel dettaglio.

Immagine

Apple tiene in seria considerazioni tutti i suoi utenti, e con questa nuova sezione vuole aiutare i genitori che vogliono far interagire il proprio bambino con giochi istruttivi ed adatti alla sua tenera età. Proprio per questo la società di Cupertino ha scelto lo slogan “Bambini: App e giochi selezionati con cura divisi per età“.

Questa categoria non è propriamente una novità assoluta, visto che la stessa Apple aveva annunciato il suo arrivo durante l’ultima WWDC. La categoria viene quindi specificatamente suddivisa nelle tre principali sezioni, di cui vi proponiamo alcune app:

1. Il meglio fino ai 5 anni

Immagine per Sago Mini Pet Cafe

Sago Mini Pet Cafe

Sago Sago Toys Inc.
2,99 €

Immagine per Vernice Musical

Vernice Musical

Building Blocks Media
4,99 €

App ID errato

2.Il meglio dai 6 agli 8 anni

Immagine per Impara a leggere l'ora

Impara a leggere l'ora

GiggleUp Kids Apps And Educational Games Pty Ltd
2,99 €

Immagine per Prime Operazioni Montessori

Prime Operazioni Montessori

EDOKI ACADEMY
3,99 €

Immagine per Grandpa's Workshop

Grandpa's Workshop

Fairlady Media, Inc.
Gratuiti

3.Il meglio dai 9 agli 11 anni

Immagine per Dinorama

Dinorama

thesixtyone, Inc.
2,99 €

Immagine per Easy Stop Motion Studio

Easy Stop Motion Studio

EDOKI ACADEMY
3,99 €

App ID errato

Una sezione molto importante per i più piccoli ma soprattutto per i loro genitori, i quali possono acquistare l’app più adatta ai loro figli scegliendola tra le molte selezionate appositamente ed accuratamente da Apple. Anche i vostri bambini impareranno divertendosi grazie ai vostri iPhone o iPad.

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: