WSJ: Amazon è pronta a lanciare la sua TV

Presto anche Amazon potrebbe far concorrenza alla Apple TV del colosso di Cupertino. È notizia di oggi infatti che la società di Seattle starebbe sviluppando una set-top box in grado di visualizzare molti contenuti multimediali esclusivi e potrebbe essere lanciata già entro la fine del 2013.

Screen-Shot-2013-10-04-at-17.36.10-640x492

La notizia è stata data oggi dal The Wall Street Journal, il quale sostiene che il dispositivo sarà molto simile al Roku ed offrirà una vasta gamma di servizi e contenuti esclusivi, tra i quali anche lo stesso Amazon Prime.

I primi rumor riguardanti questo nuovo dispositivo erano già circolati lo scorso Aprile, ma allora si pensò si trattasse di un semplice visualizzatore di contenuti prodotti dalla stessa Amazon. Ora però le voci sostengono sempre di più che Amazon stia cercando di stringere accordi con sviluppatori di applicazioni e fornitori di servizi via cavo per portare quanti più contenuti esterni possibile.

Non abbiamo notizie sul prezzo di vendita o sulla data del lancio, ma sempre secondo il The Wall Street Journal il dispositivo potrebbe essere lanciato già durante le prossime vacanze e, se Amazon continuasse ad adottare la stessa politica dei prezzi, dovrebbe avere un costo molto basso, prossimo a quello di produzione.

Il costo dovrà essere necessariamente basso in quanto Amazon vorrà guadagnare il più possibile dalla vendita di servizi, soprattutto Amazon Prime, il quale con una sottoscrizione di 79$ consente di avere accesso a migliaia di film e serie TV. Un dispositivo del genere prodotto in casa potrà inoltre ampliare la scelta sul quale sfruttare il servizio Prime, dal momento che ora è disponibile solo su Roku, Xbox 360 o tramite le applicazioni per iOS ed Android.

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: