La rapida adozione di iPhone 5S impedisce la frammentazione di iOS

Una delle più grandi differenze tra iOS ed Android è sicuramente la differente diffusione delle varie release del sistema operativo e dei dispositivi che le supportano: se Android è molto frammentato a causa dei diversi dispositivi in circolazione, iOS risulta invece molto più compatto. Tutto questo però, cosa significa per le aziende e gli sviluppatori?

Android-Vs-iOS

Android è il sistema operativo più diffuso al mondo ma, come abbiamo potuto imparare, è anche il più frammentato. A causa dei tantissimi differenti dispositivi in circolazione è infatti molto complesso far sì che tutti questi supportino l’ultima versione del sistema operativo. Inoltre molti di questi dispositivi sono di fascia bassa ed i proprietari non sono molto favorevoli a sostituire il terminale con regolarità per colmare il gap tecnologico.

Secondo le ultime statistiche però, in casa Apple la situazione è totalmente differente: i principali aggiornamenti di iOS sono estesi contemporaneamente a varie generazioni di dispositivi (nel caso di iOS 7 le generazioni supportate sono ben quattro: iPhone 4, iPhone 4S, iPhone 5, iPhone 5C, iPhone 5S) e gli utenti tendono ad aggiornare il dispositivo nel giro di poco tempo.

La stessa situazione accade però anche quando si sceglie di cambiare il proprio iPhone per uno più recente: Chitika ha infatti analizzato la situazione attuale ed è emerso che in meno di un mese la diffusione di iPhone 5 è aumentata di circa il 4%, arrivando a toccare il 40,6% del totale.

apple-chitika-iphone5

Questo risultato di straordinaria importanza dimostra che se la tendenza continuerà, nel giro di poco tempo la maggior parte degli utenti iOS possederà un dispositivo che avrà meno di un anno di vita e quindi con le tecnologie più avanzate, contando anche il rilascio stesso degli ultimi modelli di iPhone: il 5S ed il 5C.

iphone_5c_5s_ispazio

Questa grande diversità che si è creata tra gli ecosistemi Android ed iOS fa sì che gli sviluppatori debbano concentrarsi su obiettivi diversi: chi lavora col sistema operativo di Apple deve aggiornare costantemente alle ultime funzionalità introdotte dall’azienda, mentre chi lavora col sistema operativo di Google deve concentrarsi sulla release più diffusa e sui terminali di punta.

Screen-Shot-2013-10-16-at-15.57.13

Apple non ha quindi bisogno di iPhone a basso costo: iPhone 5 sta continuando a vendere bene, così come iPhone 5S ed iPhone 5C. Inoltre tutti e 3 i dispositivi supportano lo standard del display Retina da 4 pollici ed il connettore Lightning. Rimane quindi ancora inspiegabile perché Apple abbia scelto di mantenere in vendita iPhone 4S.

Via | iDownloadBlog

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: