Risultati Apple Q4 2013: 37.5 miliardi di ricavi, 33.8 milioni di iPhone venduti, 14.1 milioni di iPad, 4.6 milioni di Mac.

Nuovo trimestre e nuovi risultati! Apple come di consueto ha appena pubblicato tramite un comunicato stampa i risultati del quarto trimestre. Si parte con un ricavo di 37,5 miliardi di dollari, un totale di 33,8 milioni di iPhone venduti, 14,1 di iPad venduti e 4,1 milioni di Mac venduti.

Screen Shot 2013-10-28 at 21.30.43

Apple ha appena diramato i risultati del quarto trimestre finanziario, o Q4, del 2013. L’azienda ha annunciato un fatturato trimestrale di 37,5 miliardi di dollari ed un utile netto trimestrale di 7,5 miliardi di dollari, pari a 8,26 dollari per azione diluita.

Apple ha venduto 33,8 milioni di iPhone durante il trimestre, dato record (per il mese di Settembre) da comparare rispetto ai 26,9 milioni di iPhone venduti nello stesso periodo fiscale dello scorso anno. Apple ha venduto anche 14.1 milioni di iPad dato da comparare rispetto ai 14.1 milioni di iPad venduti nello stesso periodi fiscale dello scorso anno. Venduti 4.6 milioni di Mac nel trimestre, dato da comparare rispetto ai 4.9 milioni di Mac venduti nello stesso periodi fiscale dello scorso anno.

“Siamo orgogliosi di annunciare un gran finale di un pazzesco anno con il record di ricavi di questo trimestre, includendo anche le vendite di quasi 34 milioni di iPhone” ha affermato il CEO di Apple, Tim Cook. “Siamo eccitati di iniziare queste vacanze con i nostri nuovi iPhone 5C e iPhone 5S, iOS7, il nuovo iPad Mini con Retina Display e l’incredibilmente leggero iPad Air, nuovi MacBook Pro, il nuovo radicale Mac Pro, OS X Mavericks, e la prossima generazione delle applicazioni di iWork e iLife per OS X e iOS”

Apple alle ore 22:00 inizierà la chiamata in diretta per scoprire tutti i dati e le affermazioni complete del CEO di Apple, Tim Cook e del CFO, Oppenheimer.

Note della chiamata

Come al solito la Conference Call è iniziata con l’elogio da parte di Tim Cook, CEO di Apple, che si è congratulata con tutti per i risultati ottenuti ringraziando anche la collaborazione del settore dedicato alla progettazione con quello ingegneristico che hanno ottenuto prodotti come iOS7 ed ha affermato che attualmente Apple “è più forte che mai”. Andiamo ad analizzare tutto quello che è scaturito durante la chiamata.

Riguardo il settore Retail, Cook ha affermato che Apple è attualmente impegnata nel rimodernare i propri Apple Store, nel Q4 sono stati rimodernati circa 49 negozi ed il guadagno di ognuno è di circa 50 milioni di dollari. Oppenheimer, il CFO di Apple, ha inoltre affermato che durante il terzo trimestre di quest’anno sono stati aperti 8 nuovi negozi e ne sono stati rimodernati 2. Nel 2014 sono previste 30 nuove aperture, 2/3 di queste all’infuori degli Stati Uniti e saranno rimodernati 20 negozi attualmente aperti.

Secondo quanto affermato da Cook, il mercato degli smartphone subirà una crescita da 1 miliardo di dollari a 1,7 miliardi di dollari nel 2017, nello stesso anno anche i tablet subiranno un aumento da 225 miliardi a 400 miliardi di dollari. Sempre Oppenheimer ha affermato che il nuovo iPhone ha un rade del 96% riguardo la soddisfazione del cliente, inoltre gli utenti che hanno l’iPhone spendono il 53% in più del loro tempo sul loro iPhone rispetto agli utenti Android.

Cook ha affermato che nel corso del Q4 Apple ha acquisito 15 società strategiche, circa una ogni tre settimane ed inoltre ha affermato che Apple nel corso del prossimo anno potrebbe pensare di lanciare sul mercato nuovi prodotti in nuove categorie, vedremo poi nelle Q&A che lo stesso Cook affermerà che probabilmente vedremo questi nuovi prodotti dalla prossima primavera.

Riguardo le vendite sono stati riscontrati alcuni dati interessanti, ad esempio in UK le vendite degli iPad sono raddoppiate nel corso di un intero anno, i testi scolastici inoltre sono stati pubblicati anche negli store US, UK e AUS. Per quanto riguarda le vendite dei Mac Oppenheimer ha affermato che nonostante il mercato dei computer è sceso del 10%, le vendite dei computer Apple sono diminuite del 7% dal Q4 dello scorso anno.

Riguardo iTunes e AppStore, Tim ha affermato che iTunes Radio negli US (unico paese dove è disponibile attualmente) ha ottenuto un enorme successo raggiungendo i 20.000.000 di utenti univoci. Un successo è stato raggiunto anche da iOS7, il nuovo sistema operativo per iPhone, iPad e iPod Touch rilasciato ufficialmente al pubblico più di un mese fa, installato su oltre 2/3 dei dispositivi attualmente attivati.

Nel prossimo trimestre Apple si aspetta un ricavato di circa 55/58 miliardi di dollari. Attualmente nelle casse dell’azienda di Cupertino ci sono circa 146,8 miliardi di dollari, pagati 2,9 miliardi di dollari di dividendi e riacquistati circa 47 milioni di azioni $AAPL.

Q&A

E’ arrivato il momento delle domande che vengono effettuate dai giornalisti e analisti presenti all’evento e le risposte del CEO o del CFO.  Cook ha subito precisato ad una domanda riguardante l’iPhone 5C che Apple non ha mai concepito tale device come un entry-level e che anzi, questa categoria è attualmente ricoperta dall’iPhone 4S, mentre il fratello minore dell’iPhone 5S che ha sostituito praticamente l’iPhone 5 ricopre una fascia media.

Altra domanda alla quale Tim ha risposto riguarda la possibilità di vedere qualche nuovo prodotto ad inizio 2014, la risposta di Cook è stata molto chiara affermando che non ha mai detto che ci saranno subito le novità principali e che inizieremo a vederle nella primavera del prossimo anno e non solo.

Non poteva mancare la domanda riguardante la situazione del mercato Cinese, da poco ricoperto anche da Apple, ed anche in questo caso Tim ha affermato che in un solo anno i ricavi sono aumentati del 14%; ultimamente hanno aperto un nuovo Apple Store all’interno di una città importante ed in futuro è prevista l’espansione anche in città limitrofe, non necessariamente nella capitale.

Dalle risposte è inoltre apparso lo slogan che probabilmente Apple utilizzerà durante il periodo natalizio, ormai vicino, che potrebbe essere “It’s going to be an iPad Christmas”, questo perché tra qualche giorno uscirà il nuovo iPad Air ed entro fine novembre (anche se ci sono probabilità che verrà spostato a Dicembre) verrà commercializzato anche il nuovo iPad Mini con Retina Display, due dispositivi che sicuramente caratterizzeranno le vendite natalizie.

Cook parla inoltre di disponibilità, punto sicuramente dolente sia in campo iPad ma soprattutto in quello riguardante l’iPhone. Stando alla situazione attualmente, riguardo l’iPhone 5S Apple ha numerosi ordini inevasi ma sta cercando di aumentare la produzione per soddisfare tutte le richieste che provengono dai numerosi paesi nei quali è già disponibile, Italia compresa.

Riguardo i display retina per iPad ancora non si conosce la richiesta nel Q1 dei nuovi modello ma Apple è fiduciosa riguardo la possibilità di soddisfare tutte le richieste ma nonostante questo Cook ha avvisato, probabilmente non tutti riusciranno a ottenere il nuovo gioiellino nel primo weekend. Ed infine passiamo al nuovo modello iPad Mini con Retina Display, anche in questo caso Apple non sa ancora se riuscirà a soddisfare la richiesta del nuovo modello e Tim Cook ha chiaramente affermato che ancora non è sicura la disponibilità sufficiente per soddisfare le richiesta nel periodo natalizio.

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: