Arcadie: Rivivi la magia della sala giochi vintage anni ’70-’90 sui tuoi dispositivi Apple | iSpazio Product Review

Product-Review

Nell’appuntamento di oggi con iSpazio Product Review vi mostreremo degli accessori per iPhone davvero particolari, in grado di trasformare gli iDevice Apple in una sorta di Videogame Vintage. Parliamo di Dual Arcadie ed Arcadie iPad mini, due dock con tanto di joystick e pulsanti, e di una cover Arcadie GO.

iSpazio-arcadie-home

Dual Arcadie è compatibile con iPhone ed iPod touch, in particolare dall’iPhone 3GS all’iPhone 5S ad esclusione dell’iPhone 5C e con iPod touch dalla 3a alla 5a generazione.

iSpazio-arcadie-4

Esiste inoltre il modello Arcadie per iPad mini (non ancora testato su iPad mini di seconda generazione).

iSpazio-arcadie-3

Mentre questi due primi modelli riprendo forme e giocabilità dei ‘classici’ Videogame, Arcadie GO è una cover in gomma con i pulsati rigidi per i tasti direzionali e di azione, che permette di giocare con le stesse applicazioni degli altri due Arcadie, ma in un approccio più simile al Gameboy.

iSpazio-arcadie-5

Arcadie Go è molto comodo da trasportare perché poco ingombrante rispetto agli altri modelli, infatti è pensato per essere utilizzato anche come cover, lasciando accessibili tutti i tasti e i pulsanti, i connettori, i microfoni e gli speaker oltre naturalmente ad avere un foro per la fotocamera.

iSpazio-arcadie-10 iSpazio-arcadie-9

Non è elegantissima come cover e non copre metà del retro, però è senza dubbio originale, magari abbinata ad una skin a tema sarebbe ancora più bella e funzionale.

Quando vogliamo giocare:

  • avviamo il gioco,
  • giriamo la cover
  • ed il gioco è fatto.

Sul mezzo display coperto dai pulsanti, compaiono i comandi virtuali e quindi i pulsanti risultano illuminati.

iSpazio-arcadie-13

La logica di Dual Arcadie è la stessa: mezzo schermo mostra il gioco, nel formato quadrato naturalmente, e sull’altra metà ci sono i comandi. Arcadie fa da tramite tra il joystick e i comandi sullo schermo.

In questo caso dobbiamo:

  1. avviare il gioco,
  2. selezionare Dual Arcadie,
  3. inserire l’iPhone nel suo scompartimento,
  4. toccare lo schermo,
  5. chiudere lo scompartimento e non toccare nulla.

Si avvierà la calibrazione dei comandi e poi potremo finalmente giocare con uno dei titoli disponibili.

I giochi non necessitano di presentazioni dettagliate perché si tratta di pezzi di storia che bene o male tutti o almeno gli appassionati, anche i quelli più giovani, conoscono.

Immagine per arcadie Alien Invaders

arcadie Alien Invaders

Stephen Carpenter
Gratuiti

Alien Invaders è una rivisitazione del più famoso Space Invaders! Vi divertirete molto con questa versione un po’ più moderna ed avanzata rispetto al primissimo Space Invaders, con vari livelli da superare, i bonus e le armi. Senza dubbio senza il joystick non si avrebbe lo stesso effetto!

Immagine per arcadie Ping

arcadie Ping

Stephen Carpenter
Gratuiti

Un altro classico famosissimo, che io ricordo aveva un mio amico sul ‘vecchio’ Macintosh, così semplice nello stile e nella grafica, ma non meno divertente di alcuni nuovi giochi.

Immagine per arcadie Tanks

arcadie Tanks

Buzly Labs Ltd
Gratuiti

Questo gioco con i carri armati forse è meno noto, ma si tratta di un titolo un po’ più complesso degli altri, organizzato a livelli con ambientazioni differenti, dove il fattor comune sono i mattoncini. Siamo nell’era di Super Mario.

App ID errato

Un altro gioco della mia infanzia (oggi mi sento proprio vecchio), che ha per protagonista una rana che deve tornare a casa attraversando una strada ed un fiume, senza finire sotto una macchina o cadere in acqua. Non ricordo il titolo originale, ma la versione che ricordo io di ‘Frog’, era molto più pixellosa e non prevedeva alcune difficoltà presenti in questa nuova versione. Ciò probabilmente lo rende anche più divertente. [almeno per ora non giocabile con la cover Arcadie Go]

Immagine per arcadie Blasteroids

arcadie Blasteroids

Stephen Carpenter
Gratuiti

In Blasteroids devi distruggere gli asteroidi evitando di schiantarti contro uno di questi enormi massi! La grafica prova a dare un effetto tridimensionale, ma ci si muove sempre in sole due direzioni oltre a far ruotare la navicella.

Sono in arrivo inoltre altri 2 giochi: Planet DefenderStacker (tipo tetris).

Per utilizzare l’iPhone 5/5S con Dual Arcadie basta tirare una manovella e passare dall’appoggio 30pin a quello a forma di lightning.

Con Arcadie per iPad mini invece possiamo giocare con iPad mini, quindi su uno schermo più grande e con un joystick più grosso, ne va da se che anche il divertimento è maggiore, perché è molto più piacevole se lo schermo è più grande, soprattutto se poi è visibile solo per metà.

iSpazio-arcadie-2

Conclusione

Arcadie propone dei gadget originali e simpatici, che potrebbero farvi rivivere vecchi ricordi o trasmettere queste sensazioni ai propri figli/nipotini/cuginetti. In vista anche del Natale può essere considerato come un’idea regalo vista la sua particolarità.

iSpazio-arcadie-1

Se siete interessati all’acquisto di seguito trovate i link diretti, mentre per ulteriori dettagli vi rimando alla pagina ufficiale.

Dual Arcadie (iPhone 3GS/4/4S/5/5S, iPod touch 3a/4a/5a gen) 12,95£, circa 15,50€

Arcadie iPad mini 21,22£, circa 25€

Arcadie Go (iPhone 5/5S) 9,48£, circa 11€

I link rimandano ad Amazon UK, dove potete effettuare l’acquisto così come fareste su Amazon Italia, ma non tutti spediscono in Italia, quindi è preferibile selezionare “Amazon” come venditore. Non ci sono spese di dogana, ma verranno applicare le spese di spedizione. Si tratta di prodotti non ancora disponibili in Italia (qui si trovano solo i vecchi modelli), noi abbiamo potuto provare in anteprima i nuovi modelli Arcadie grazie a ZEON Ltd. 
Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: