Svelato il mistero riguardo i barconi attraccati nei porti USA: sono di Google!

Dopo diversi giorni di speculazioni e rumors, Google ha confermato che i barconi dislocati nei vari porti degli statunitensi – tra cui la baia San Franisco e quella di Portland – sono di sua proprietà. Ma a che cosa serviranno?

google-barge

Le speculazioni attorno alle chiatte sono state tante: inizialmente si pensava che fossero dei Data Center galleggianti, secondo altri si trattava di una serie di showroom galleggianti. Finalmente è arrivata la conferma direttamente dalla società di Mountain View:

Si tratta di spazi interattivi dove le persone possano conoscere le nuove tecnologie“.

Google non è nuova a questo tipo di sorprese: non poco tempo fa si parlava di dirigibili in grado di portare internet anche nelle zone più remote del pianeta. Che questa particolare idea abbia a che vedere con il lancio dei Google Glass?

Via | Bgr

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: