Readbox: un comodo raccoglitore di notizie da portare sempre con te

App ID errato

Questa fantastica applicazione, in pieno stile iOS 7, è sicuramente utilissima per chi abitualmente consulta più di un sito internet per aggiornarsi sulle notizie sportive, sulle novità nel mondo dei prodotti Apple e molto altro. Andiamo a scoprire le sue funzioni! App ID errato

Grazie a questa nostra recensione riuscirete a capire tutti gli aspetti relativi alla configurazione e all’utilizzo di questa magnifica applicazione.

IMG_0173 IMG_0174

Alla prima apertura dell’applicazione, come potete vedere dalle immagini, vi verrà chiesto di effettuare l’accesso tramite un account ReadBox oppure di fare il login tramite Facebook.

IMG_0175 IMG_0176

Inizialmente non avrete nessun articolo: per inserire nuove fonti basterà cliccare il simbolo posto nell’angolo in alto a sinistra e selezionare la voce “Subscribe“.

IMG_0178 IMG_0179

Nello spazio dedicato alla ricerca potrete inserire il link diretto al vostro sito internet preferito oppure inserire più semplicemente il nome. Una volta fatto, la ricerca produrrà un risultato che una volta selezionato verrà inserito in una cartella che creerete voi. Visto che il sito da me scelto è iSpazio, ho deciso di creare una cartella “News iPhone“. Non ci sarà un limite per il numero di siti da poter aggiungere alle vostre cartelle.

IMG_0180 IMG_0181

Come potete notare, sotto la voce “News iPhone” abbiamo la sezione dedicata ad iSpazio. Passando nella home ora ci saranno tutte le notizie del nostro sito preferito.

IMG_0184 IMG_0182

Aprendo un articolo, la notizia aperta sarà strutturata come nell’immagine. Ci sarà il titolo, l’autore ed un pezzo d’introduzione. Per leggere l’intera notizia basterà cliccare sul titolo per essere reindirizzati alla pagina internet, restando sempre all’interno dell’applicazione. Come potrete notare, se aprite una notizia avrete un menù posto nella parte inferiore dello schermo: il primo bottone vi permetterà di vedere se la notizia è già stata letta, il secondo a forma di stella, se selezionato, inserirà la notizia nella sezione “Stars“. Gli altri simboli vi permetteranno di scorrere tra le notizie e di condividerle.

IMG_0185 IMG_0186

Le notizie salvate in “Stars” saranno salvate nell’applicazione e saranno visionabili off-line, quindi senza necessità di una connessione ad internet.

IMG_0185 IMG_0177

Nell’angolo in alto a destra, cliccando sul simbolo a forma di ingranaggio avremo accesso alle impostazioni, andiamo ad analizzarle:

  • Order Items Ascending: questa funzione vi permetterà di modificare la posizione delle notizie. Dalla più recente alla più vecchia oppure viceversa.
  • Slide Left To Star: se attiva, vi permetterà, con uno slide verso sinistra di inserire l’articolo nella sezione “Stars“.
  • Slide Right To Read: se attiva, vi permetterà, con uno slide verso destra di spuntare come “già letto” un determinato articolo.
  • Sync on Start: se attiva, all’apertura dell’applicazione avverrà una sincronizzazione delle notizie con i vari siti.
  • Sync Read Items: se attiva, la sincronizzazione avverrà anche per gli articoli già letti.
  • Keep Read Items: se attiva, eliminerà gli articoli già letti.
  • Sync Max: impostazione che vi permetterà di selezionare il massimo degli articoli scaricabili.

Nella sezione sottostante, “Sharing Service“, saranno configurabili i vari servizi per esportare le notizie: Readability; Pocket; Evernote.

Questa applicazione davvero utilissima, con delle funzioni molto semplici da comprendere, rappresenta un nuovo modo per portare sempre con sé tutte le nostre notizie preferite. Vi consigliamo vivamente di scaricarla e di provarla: non ne resterete delusi. Inoltre l’applicazione è totalmente gratuita e non richiede ulteriori acquisti in-app.

ReadBox richiede iOS 7.0 o successivo, è compatibile con iPhone, iPad e iPod touch. Questa applicazione è ottimizzata per iPhone 5.

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: