Cattivissimo Me Minion Rush: arriva su App Store il tanto atteso aggiornamento di Natale!

Immagine per Cattivissimo Me: Minion Rush

Cattivissimo Me: Minion Rush

Gameloft
Gratuiti

Come vi avevamo già anticipato su Facebook ieri sera, il tanto atteso aggiornamento di Cattivissimo Me: Minion Rush a tema natalizio è finalmente arrivato. Ecco tutte le novità di questo stupendo endless runner!

cattivissimo me

I gialli minion di Gru dal linguaggio incomprensibile sono pronti per la loro sfida più grande in Cattivissimo Me: Minion Rush. Gioca nei panni di un minion e competi con gli altri in veloci ed esilaranti sfide per impressionare il tuo capo, il supercattivo (ex?) Gru! Salta, vola, evita ostacoli, raccogli Banane, sii dispettoso e sconfiggi i cattivi per conquistare il titolo di Minion dell’anno!

Ecco il changelog ufficiale di questo tanto atteso aggiornamento di Natale:

I Minion si preparano alla corsa delle feste!

  • Il laboratorio di Gru è diventato una meraviglia invernale!
  • L’abbiamo decorato con gli addobbi natalizi
  • Combatti contro un Vector invernale, più cattivo che mai
  • Evita i nuovi ostacoli
  • Indossa il costume da Minion da snowboard o da Minion Babbo Natale!
  • Nuove missioni e trofei natalizi!

Cattivissimo Me: Minion Rush è disponibile su App Store. Richiede iOS 5.0 o versioni successive. Compatibile con iPhone 4, iPhone 4S, iPhone 5, iPhone 5c, iPhone 5s, iPad 2 Wi-Fi, iPad 2 Wi-Fi + 3G, iPad Wi-Fi (3a generazione), iPad Wi-Fi + Cellular (3a generazione), iPad Wi-Fi (4a generazione), iPad Wi-Fi + Cellular (4a generazione), iPad mini Wi-Fi, iPad mini Wi-Fi + Cellular, iPad Air, iPad Air Wi-Fi + Cellular, iPad mini con display Retina, iPad mini con display Retina Wi-Fi + Cellular, iPod touch (4a generazione) e iPod touch (5a generazione). Questa app è ottimizzata per iPhone 5.

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: