[MWC 2014] iSpazio prova l’Alcatel One Touch Fire C con Firefox OS [Video]

Al MWC di Barcellona abbiamo avuto modo di vedere e provare con le nostre mani i nuovi terminali presenti alla fiera. Uno di questi è il nuovo Alcatel One Touch Fire C con Firefox OS 1.3. Ecco la nostra prova completa.

onetouch

L’Alcatel One Touch Fire C offre tutte le caratteristiche fondamentali che ritroviamo in qualsiasi smartphone, quali possibilità di effettuare chiamate, inviare messaggi ed email, navigare in internet, acquisire foto e video attraverso la fotocamera, integrazione con Facebook e Twitter, servizi HERE Maps anche in offline per la navigazione GPS ma soprattutto tutte le caratteristiche relative alla sicurezza, privacy e personalizzazione a cui gli utenti sono già stati abituati negli anni attraverso il browser Firefox. 

Per quanto riguarda le caratteristiche tecniche troviamo uno schermo HVGA, connessione 3G, processore dual core Snapdragon, 256MB di RAM, fotocamera anteriore da 0,3MP e posteriore da 2MP. Inoltre avete a disposizione una ricerca contestuale speciale: cercando un termine vengono visualizzate applicazioni, immagini e quant’altro relativo alla parola cercata.

Totalmente basato su tecnologie Web, con il nuovo smartphone Mozilla ha creato un dispositivo sviluppato interamente su una piattaforma Open Source che utilizza i linguaggi ed i protocolli tipici di internet, consentendo una rapida ed economica trasposizione su mobile degli applicativi pensati e sviluppati per il web.

Ecco la nostra prova:

Il device verrà commercializzato anche in Europa, ed il range di prezzo dovrebbe aggirarsi tra gli 80 e i 100€.

Per avere in anticipo tutte le novità dal Mobile World Congress, iscrivetevi al nostro canale youtube!

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: