Steve Jobs bocciò l’idea di realizzare un vero televisore Apple: ”pessimo business!”

Tutti sappiamo che quest’anno Apple introdurrà sul mercato nuove categorie di prodotti. Potranno essere sia prodotti mai visti prima, sia prodotti di cui la società non si è mai occupata prima d’ora. A tal proposito ci torna in mente una domanda: e se Apple producesse un vero e proprio televisore? Steve Jobs, negli ultimi mesi della sua vita, si espresse in maniera chiara a riguardo.

apple television

Era il 2010 quando, al summit tra i dirigenti, i manager e i maggiori impiegati Apple, Steve Jobs venne interrogato circa la possibilità di realizzare un vero e proprio televisore. Il CEO rispose di No.

Poco dopo motivò la sua risposta dicendo:

I televisori hanno un pessimo business. Non c’è un ciclo di sostituzione rapido ed i margini fanno schifo. Con l’iPhone accade l’inverso: mediamente ogni due anni gli utenti lo sostituiscono per il nuovo modello ma un televisore dura almeno 8 anni e quindi non troviamo un vero e proprio profitto.

Apple però è voluta entrare nei soggiorni degli utenti attraverso la Apple TV per la quale Steve Jobs sostenne che sarebbe rimasto un hobby fino a quando la società non sarebbe stata in grado di ottenere i contenuti giusti.

Sono trascorsi 4 anni da quelle dichiarazioni e secondo le ultime voci Apple oggi sarebbe in grado di realizzare qualcosa di nuovo in questo campo, in grado di rivoluzionare il settore proprio come accadde con il primo telefono.

Via | Macrumors

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: