iSpazio prova RAV FileHub : espandi la memoria dell’iPhone, collega SD ed USB via Wifi e ricaricati con la batteria integrata [15% di sconto]

Product-Review1

In questo appuntamento con iSpazio Product Review vi mostriamo un prodotto che reputiamo molto comodo, perché multiuso, inoltre acquistandolo subito potrete averlo con uno sconto del 15%! In un involucro poco più grande dell’iPhone troviamo una serie di strumenti, che ci permettono di salvare, condividere e scaricare foto, video e file tra iPhone e delle memorie esterne USB o SD, come se avessimo un’espansione dell’iPhone, potremo usarlo anche come hotspot o Extender Wi-Fi e come NAS, inoltre è anche una batteria esterna da 3000 mAh! Stiamo parlando di RAVPower FileHub e di seguito vi illustriamo tutte le sue caratteristiche.

iSpazio-MR-RAV FileHub-Home

Grazie alla sua versatilità, ci verrà incontro su diverse esigenze grazie alle sue 5 funzioni:

  1. Lettore Wireless di schede SD
  2. Dispositivo di storage USB e di condivisione dei file multimediali
  3. NAS file server
  4. Hotspot Wi-Fi
  5. Batteria esterna da 3000 mAh

La confezione dà l’impressione di essere molto curata ed all’interno troviamo l’essenziale, ovvero il dispositivo, il cavetto micro-USB>USB per ricaricarlo ed un manuale di istruzioni che spiega per filo e per segno, anche in italiano, tutte le caratteristiche ed il funzionamento del prodotto.

iSpazio-MR-RAV FileHub-3

Le dimensioni di RAV FileHub sono leggermente maggiori di quelle dell’iPhone 5S: un po’ più spesso (13 mm), un po’ più largo (77 mm) e leggermente più corto (118 mm), per un totale di 128 g. La superficie è liscia e leggermente riflettente.

iSpazio-MR-RAV FileHub-5 iSpazio-MR-RAV FileHub-6

Su un bordo troviamo la porta USB ed il lettore SD, lateralmente il pulsante di accensione e la porta micro-USB per la ricarica, mentre sulla faccia principale ci sono 4 led che indicano il funzionamento e lo stato di carica della batteria.

iSpazio-MR-RAV FileHub-8

All’interno, oltre alla CPU ed il chip per il collegamento Wi-Fi, troviamo una batteria da 3000 mAh, che riesce ad alimentare il RAV FileHub, potendolo così usare in mobilità per diverse ore.

La batteria può inoltre essere utilizzata per ricaricare Smartphone ed atri dispositivi tramite la porta USB da 1A, quindi ricarica l’iPhone, ma non riesce a ricaricare l’iPad. In particolare nel caso dell’iPhone 5S si riesce ed effettuare una ricarica completa.

iSpazio-MR-RAV FileHub-9 iSpazio-MR-RAV FileHub-10

La caratteristica più importante di RAV FileHub è senza dubbio il file sharing: il dispositivo crea un hotspot Wi-Fi al quale possiamo agganciarci e poi tramite le applicazioni per iOS ed Android e tramite il browser da qualsiasi computer, possiamo comunicare con le memorie USB ed SD, come se le avessimo inserite nell’iPhone, iPad o qualsiasi altro device connesso Wi-Fi.

Immagine per RAV FileHub

RAV FileHub

HOOTOO.COM INC.
Gratuiti

2014-03-30 11.31.39 2014-03-30 11.30.38 2014-03-30 11.33.52

Ecco invece di seguito alcuni screen della versione browser dell’applicazione:

iSpazio-MR-RAV FileHub-14

  iSpazio-MR-RAV FileHub-18   iSpazio-MR-RAV FileHub-17

Questa soluzione può essere comoda in tanti casi, ecco degli esempi:

  • Se  vogliamo passare dei file su una penna USB (o viceversa ci danno una penna USB sulla quale ci sono dei file), potremo scambiare questi file semplicemente inserendo la pennetta nel RAV FileHub. Particolarmente comodo a lavoro, per file di grosse dimensioni o quando non abbiamo una connessione internet per usare la mail o altri servizi di cloud sharing.
  • Se vogliamo vedere al volo su iPhone o iPad le foto scattate con la macchina fotografica, possiamo estrarre la memoria SD, inserirla in RAV FileHub ed estrarre le foto. A questo punto possiamo anche salvarle e quindi condividerle al volo tramite mail, messaggi, WhatsApp e qualsiasi social.
  • Se abbiamo bisogno di memoria aggiuntiva sull’iPhone, ad esempio scattiamo molte foto e video saturando la memoria, ma le vogliamo sempre disponibili: possiamo passarle su una memoria esterna, alleggerendo così l’iPhone, e nell’eventualità accedere a questa memoria utilizzan RAV FileHub.

Questi sono solo alcuni esempi, che si aggiungono alla possibilità di usare RAV FileHub come batteria esterna e come extender Wi-Fi.

Possiamo collegare RAV FileHub alla nostra rete Wi-Fi, per avere contemporaneamente accesso ad internet ed ai file sulle memorie inserite.

iSpazio-MR-RAV FileHub

RAV FileHub supporta sia le memorie SDHC fino a 128GB che le SDXC fino a 64GB, possiamo anche collegare hard disk esterni autoalimentati (che sfruttano quindi la batteria del FileHub) fino a 2,5TB. Riconosce i formati più comuni come NTFS e FAT16 / FAT32 / exFAT; non riconosce il formato Journaled.

iSpazio-MR-RAV FileHub-1

Conclusioni

Potremmo definire RAV FileHub quasi il ‘coltellino svizzero‘ di quest’era tecnologica, che ci aiuta nelle piccole difficoltà della giungla quotidiana. Non credo che sia un prodotto ‘indispensabile’, ma senza dubbio è una bella comodità! Se poi pensate a tutte le caratteristiche citate ed al prezzo di vendita, vi renderete conto che anche se non lo sfrutterete in tutto e per tutto, resta comunque molto conveniente.

Il passaggio dei file avviene avviene in pochi secondi (circa 20 sec per 10 foto ad alta risoluzione), l’applicazione è piuttosto semplice ed intuitiva, la configurazione e tutte le caratteristiche sono spiegate nei dettagli nel manuale.

Sconto Esclusivo

Se siete interessati all’acquisto, trovate RAV FileHub su Amazon attualmente al prezzo di 42,99€ anziché 59,99€, con spedizione gratuita, ma acquistandolo subito o comunque non oltre il 3 aprile, potrete avere uno sconto del 15% e pagarlo solo 36,54€ grazie alla collaborazione tra iSpazioSunvalley Italia.

Potete accedere allo sconto cliccando qui ed inserendo prima del pagamento il seguente coupon: 7ISPAZIO

iSpazio-MR-RAV FileHub-2

L’offerta è limitata, vi consigliamo di affrettarvi se interessati

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: