Oltre ad iOS 7.1.1, Apple aggiorna l’AirPort Extreme, Time Capsule, iWork ed apre a tutti la beta di OS X!

Sono tanti gli aggiornamenti rilasciati da parte di Apple nella sola giornata di ieri. Si parte con iOS 7.1.1 che include 19 fix per la sicurezza, migliora il riconoscimento del Touch ID, Safari ed il Bluetooth Audio, si prosegue poi con aggiornamenti per l’AirPort Extreme, Time Capsule, la suite iWork, il sistema di classificazione delle applicazioni su App Store ed infine viene aperta a tutti la possibilità di provare le Beta di Mac OS X Mavericks, cosa che precedentemente era riservata agli sviluppatori che pagavano 99$ all’anno. Procediamo con ordine.

Apple

AirPort Extreme e TimeCapsule

airport_utility_icon-250x250Come saprete la scorsa settimana si è diffuso un problema chiamato Heartbleed (o Heartbeat). Si tratta di una vulnerabilità nella sicurezza del protocollo SSL, utilizzato per lo scambio di informazioni sensibili come username e password. Con questo bug un malintenzionato potrebbe quindi riuscire a rubare i nostri dati e gli account legati ai siti di pagamento, arrecandoci un enorme danno. Apple aveva dichiarato che nessuno dei propri prodotti e dei propri servizi web era affetto da questo problema ma ieri è stato rilasciato un nuovo aggiornamento firmware per l’AirPort Extreme e TimeCapsule dove in descrizione troviamo:

Impact: An attacker in a privileged network position may obtain memory contents

Description: An out-of-bounds read issue existed in the OpenSSL library when handling TLS heartbeat extension packets. An attacker in a privileged network position could obtain information from process memory. This issue was addressed through additional bounds checking. Only AirPort Extreme and AirPort Time Capsule base stations with 802.11ac are affected, and only if they have Back to My Mac or Send Diagnostics enabled. Other AirPort base stations are not impacted by this issue.

L’aggiornamento è valido solo su alcune base stations e può essere scaricato direttamente da AirPort Utility che trovate nella cartella Applicazioni > Utilities del vostro Mac.

iWork

Apple ha aggiornato le sue applicazioni appartenenti alla sui di iWork, vale a dire Pages, Numbers e Keynote. Nel changelog di Apple viene indicato soltanto “miglioramenti per la stabilità e fix di bug” ma secondo AppleInsider l’aggiornamento risolve dei problemi di sicurezza relativi sempre ad Heartbleed e le connessioni SSL che avvengono tra le applicazioni ed iCloud al fine di una continua sincronizzazione dei documenti.

Immagine per Pages

Pages

Apple Distribution International
9,99 €

Immagine per Numbers

Numbers

Apple Distribution International
9,99 €

Immagine per Keynote

Keynote

Apple Distribution International
9,99 €

Nuovi sistemi di classificazione delle applicazioni App Store

Apple ha aggiornato iTunes Connect conferendo agli sviluppatori la possibilità di utilizzare nuove descrizioni per indicare meglio il contenuto della propria applicazione. Ad esempio, andranno segnalate specificamente le applicazioni che includono un browser al loro interno e che quindi offrono un accesso al Web senza limitazioni oppure le applicazioni che includono trattamenti medici. In sostanza gli utente devono avere modo di capire preventivamente l’entità di un’applicazione sia per motivi di sicurezza informatica che di sicurezza della propria persona. Inoltre è stato introdotto un nuovo sistema di valutazione delle applicazioni nell’App Store brasiliano.

OS X Beta aperto a tutti

Questa è senza dubbio una grande novità. Mentre in passato per provare le nuove beta di OS X era necessario un account da sviluppatori Mac che costa 99$, da oggi Apple offre la possibilità a tutti di aderire al programma OS X Beta, in maniera del tutto gratuita. Probabilmente Apple sa che con un maggior numero di tester si otterranno più velocemente le segnalazioni di eventuali bug e quindi il sistema operativo verrà reso più stabile e sicuro in meno tempo. Se siete interessati a diventare dei tester dell’attuale versione beta di OS X Mavericks, potete aderire al programma direttamente dalla nuova pagina del sito Apple.

betaseedprogram

.

Insomma tanti aggiornamenti in una sola giornata che migliorano il software legato a vari prodotti, proprio uno dei punti di forza di Apple.

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: