Bicolor, un rompicapo minimalista che sfiderà la vostra mente

Immagine per Bicolor

Bicolor

1Button SARL
1,99 €

Alcuni giochi o applicazioni si distinguono per il loro design caratteristico, che lascia un segno indelebile. Bicolor rientra in questa categoria, mettendo alla prova la logica in un ambiente di gioco minimale e “flat”, regalando ai giocatori un intrigante e durevole passatempo.

Bicolor è un puzzle game formato da ben 180 livelli, ognuno caratterizzato da una semplice schermata formata da due tinte differenti. Lo scopo del gioco sarà riempire la schermata di un unico colore: per farlo si dovrà prestare attenzione a svariati numeri sullo schermo, che indicheranno quante caselle potremmo colorare partendo da quel punto preciso dello schermo.

Come molte volte capita, il gameplay risulta leggermente complicato e confusionario da spiegare ma, una volta superato il brevissimo tutorial iniziale, le meccaniche di gioco si acquisiscono in moto veloce e naturale. Un semplice tap sullo schermo e apriremo il menù per ricominciare la partita o tornare alla selezione dei livelli, uno swipe a sinistra e la nostra ultima mossa sarà annullata.

Foto 07-05-14 22 52 13 screen568x568 screen568x568-1

Il design colpisce dai primi istanti di gioco, risultando fresco e moderno, ricalcando lo stile flat molto in voga ultimamente. La difficoltà di gioco aumenta livello dopo livello in modo calibrato, rendendo anche gli stages più avanzati sempre apassionanti per il giocatore.

Bicolor è disponibile su App Store come universal app, utilizzabile perciò sia su iPhone sia su iPad, ed è compatibile con il Game Center per poter visualizzare classifiche e punteggi. Per approfondire le meccaniche e le regole di gioco, è disponibile un breve ed esaustivo trailer.

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: