Cydia si aggiorna dopo tanto tempo: Ecco tutte le novità!

Saurik ha rilasciato un nuovo aggiornamento per Cydia, lo store alternativo all’App Store che permette di scaricare Applicazioni, Temi ma soprattutto utilissimi Tweak per aumentare le possibilità di iOS 7 e le sue personalizzazioni.

il-nuovo-cydia

Il nuovo Cydia offre una nuova icona, ridisegnata e più adatta allo stile Flat. Altre novità riguarda l’organizzazione dei contenuti.

cydia-icon-old

cydia-icon-new

Cambiano le funzioni abbinate ai tab sulla parte inferiore dell’applicazioni dove adesso troviamo l’elenco delle Sorgenti in seconda posizione e la lista di applicazioni installate in quarta posizione. Il menu “Gestisci” è stato completamente eliminato, assegnando le funzioni che trovavamo al suo interno ai nuovi tab.

Per ricercare le applicazioni disponibili su Cydia, adesso dovremo cliccare il secondo tab e poi selezionare “All Sources” in alto. A detta di Saurik questo sistema ci permetterà di capire se abbiamo troppe sorgenti e quindi di individuare le possibili cause di un rallentamento del software, velocizzando la rimozione di tutto ciò che è superfluo.

 IMG_0197 IMG_0205 copia

Migliora anche la visualizzazione dei pacchetti installati che adesso offre, attraverso un tab a 3 voci la possibilità di visualizzare i pacchetti per gli utenti semplici e per quelli più esperti. Il terzo tab mostra i pacchetti installati più recentemente per individuare eventuali tweak che creano conflitto con altri e rimuoverli senza che il sistema operativo diventi instabile.

IMG_0199 IMG_0206

Viene migliorato anche il sistema di integrazione di Google, utilizzato per il Login e per la sincronizzazione di tutti i propri tweak acquistati e risolto un problema con la status bar che veniva mostrata perennemente nera. Infine non mancano ottimizzazioni per i dispositivi non-retina dove le immagini verranno mostrate con la risoluzione corretta anzichè sfocate.

Per aggiornare Cydia non dovete fare altro che aprire il programma, attendere il refresh automatico ed eseguire gli update consigliati. Cydia ovviamente richiede un dispositivo Jailbroken, e potete scoprire quali sono gli iPhone e gli iPad sui quali è possibile effettuare il Jailbreak cliccando qui.

 

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: