LG inventa il display flessibile che si arrotola formando un tubo da 3 centimetri di diametro

Dopo aver creato l’LG Flex, il primo smartphone con lo schermo curvo, adesso LG è pronta a fare di più. Oggi infatti, la società ha mostrato il primo display completamente flessibile da 18 pollici. E’ talmente flessibile che può essere arrotolato su sè stesso formando un cilindro di 3 centimetri di diametro.

LG-display-flessibile

Si tratta di un pannello OLED con una risoluzione di 1200 x 810 pixel. Invece della plastica, LG ha utilizzato un nuovo strato di poliammide che conferisce allo schermo una maggiore flessibilità. La società sud coreana ha affermato che molto presto riuscirà ad ottenere lo stesso risultato anche su degli schermi di gran lunga più grandi, creando televisori fino a 60 pollici.

Schermata-2014-07-10-alle-09.39.12

Il pannello trasparente ha il triplo della trasmittenza rispetto agli attuali LCD, il che significa che le immagini si vedranno molto meglio ed il livello di dettagli ci darà la percezione di avere gli oggetti reali proprio davanti a noi. Nonostante lo scarso successo in campo smartphone, LG è la società che da sempre cerca di innovare e di proporre idee nuove, inesistenti sul mercato. Che gli schermi flessibili possano aprirgli la strada per un futuro ancora più roseo?

Schermata-2014-07-10-alle-09.38.55

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: