Pill, mascotte di Beats, e Siri protagonisti del primo simpatico spot firmato Apple-Beats [Video]

L’acquisizione di Beats Electronics non è solo la più grande acquisizione che Apple abbia mai fatto nella sua storia, ma rappresenta anche la prima volta in cui la società di Cupertino abbia acquisito un marchio quanto mai noto. La mascotte di Beats “Pill“, il dispositivo altoparlante a forma di pillola protagonista di numerosi video musicali e non solo, ha avuto una prima divertente conversazione con Siri, assistente vocale Apple, in un divertente nuovo spot pubblicitario.

spotapplebeats

Poche persone si aspettavano una mossa di mercato come questa da parte di Apple, soprattutto considerando i 3 miliardi di dollari spesi, ma la vasta gamma di prodotti e servizi offerti dalla società co-fondata da Dr.Dre danno un senso a tutto ciò. La società di Cupertino ha deciso di acquisire la neonata ma promettente Beats soprattutto per rimediare alle carenze nel mercato della musica in streaming.

Apple-Beats-logo

Venerdì (1 Agosto) Beats è stata ufficialmente accolta da Apple nella sua famiglia, e per continuare le celebrazioni è stato pubblicato il primo annuncio pubblicitario, per il momento disponibile solo sul Web, firmato Apple-Beats.

Nell’annuncio, i famosi altoparlanti a forma di pillola, chiamati Mikey e Tina, parlano dell’acquisizione appena ufficializzata. Mentre discutono su come celebrare l’evento, i due personaggi vengono interrotti da Siri che informa loro di una festa organizzata da Dr. Dre. L’affermazione dell’assistente vocale Apple è un chiaro riferimento ad un filmato trapelato sul web in cui Dre e alcuni amici festeggiano l’accordo ottenuto con Apple e che ha fatto non poco discutere.

Anche se Siri viene spesso deriso, come testimoniano diversi video presenti sul Web, lo spot dimostra che Apple sa anche ironizzare, qualche volta, su se stessa. Ciò è evidente quando Siri non fornisce alle due mascotte Beats la location della festa.

Ecco lo spot completo:

Via | RedmondPie

 

 

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: