iPhone 6 potrebbe avere lo stabilizzatore ottico secondo alcune immagini rubate!

Secondo le ultime indiscrezioni il prossimo iPhone potrebbe montare una nuova fotocamera con lo stabilizzatore ottico dell’immagine integrato, sarebbe la prima volta in quanto le precedenti generazione hanno sempre utilizzato uno stabilizzatore digitale.

fotocamera-iphone-6

Secondo le ultime foto leaked apparse sul web la fotocamera della prossima generazione di iPhone sembrerebbe utilizzare, finalmente, uno stabilizzatore ottico digitale dell’immagine (OIS). Secondo quanto riporta il sito Feld & Volk la fotocamera posteriore sembra includere l’OIS, questo perchè smontando il componente è possibile vedere come ci sia spazio all’interno della lente che permette alla fotocamera di muoversi leggermente, questa fondamentalmente è quello che rende l’immagine senza quell’effetto mosso.

195725

Abbiamo già visto in passato che secondo molti rumor la fotocamera nel prossimo iPhone avrebbe subito miglioramenti notevoli e questi componenti sembrerebbero confermarlo. Altra particolarità emersa dai componenti è che il sensore sembra non entrare nel mockup dell’iPhone 4,7″ quindi si presume che i due modelli monteranno fotocamere e moduli differenti.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Il sito ha inoltre pubblicato altre foto che sembrerebbero ritrarre la retina di protezione dei fori del microfono/speaker, questi dovrebbero impedire alla polvere o altri elementi esterni di rovinare l’hardware interno e di impedire di entrare all’interno del telefono.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Vi ricordiamo che Apple terrà il prossimo 9 Settembre un evento speciale dove sicuramente verrà presentata la prossima generazione di iPhone e ovviamente vi invitiamo a seguirla insieme a noi! Per conoscere tutti i dettagli potete consultare questa pagina.

Via | iClarified

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: