iPhone 6 e iPhone 6 Plus in un confronto con iPhone 5S

Probabilmente  gli utenti che possiedono quello che fino a poche ore fa era il device top gamma di Apple, iPhone 5s, si staranno interrogando sulle differenze hardware del loro smartphone con quelli appena presentati durante il keynote. Anche al fine di favorire la risoluzione dell’amletico dubbio comprare o non comprare un nuovo iPhone, ecco una rapida comparison dei dispositivi.

iphone-6-iphone-5

Anche l’anno scorso, con la presentazione di iPhone 5s e 5c, Apple ha presentato due smartphone durante il suo keynote. Quest’anno vede protagonisti, per il settore smartphone, iPhone 6 da 4.7 pollici e un maggiorato phablet iPhone 6 Plus che oltre ad un display da 5,5 pollici si differenzia da quella che potremmo definire la versione standard per uno stabilizzatore ottico.

Sul sito Apple è possibile avere accesso ad una rapida sintesi di quelle che sono le differenze principali tra i tre device.

Panoramica Generale

Differentemente da iPhone 5s che monta il chip A7, entrambi iPhone 6 e 6 Plus sono dotati di chip A8. Tutti e tre i modelli godono di Touch ID e connessione con rete 4G LTE. Alcune differenze si notano a livello della fotocamera: i modelli oggi presentati oltre ad una rinnovata fotocamera iSight da 8 megapixel godono della tecnologia Focus Pixels.

Schermata 2014-09-10 alle 01.24.45

Colori, storage e prezzi

Pare che Apple abbia deciso di mantenere la sua linea guida in quanto a colorazione dei suoi smartphone: entrambe le versioni del nuovo iPhone sono disponibili nei colori Argento, Oro e Grigio Siderale.

Schermata 2014-09-10 alle 01.26.17

Una piccola deviazione sui soliti binari è rappresentata dallo storage: non è più presente infatti una versione da 32 GB del device. Tutti e tre i modelli però si accomunano su questo punto per l’impossibilità di espandere la capacità di storage tramite scheda di memoria.

Schermata 2014-09-10 alle 01.27.25

Dimensioni e peso

Date le incrementate dimensioni dello schermo, anche le specifiche di peso e dimensioni in generale risultano aumentate. Fa eccezione a questa regola lo spessore dei device: mentre iPhone 5s gode di uno spessore di 7.6 mm, iPhone 6 e 6 Plus risultano avere una linea più fine con uno spessore rispettivamente di 6,9 e 7,1 mm.

Schermata 2014-09-10 alle 01.27.48

Display

E’ risaputo da tempo che le dimensioni di iPhone 6 e 6 Plus sarebbero state rispettivamente di 4.7 e 5.5 pollici contro i 4 pollici di iPhone 5s. Anche la diversa risoluzione è nettamente diversa tra i modelli. Come riportato di seguito mancano ad iPhone 5s funzioni quali Zoom Schermo, accesso facilitato e pixel a doppio dominio per angoli di visione più ampi.

Schermata 2014-09-10 alle 01.28.05

Chip

Il Coprocessore di movimento M7 e il Chip A7 con architettura a 64 bit di iPhone 5s sono stati rispettivamente sostituiti da A8 con architettura a 64 bit e M8.

Schermata 2014-09-10 alle 01.28.21

Fotocamera

Come anticipato ad inizio articolo, la fotocamera di iPhone 6 Plus fa un passo avanti sia rispetto al predecessore iPhone 5s sia rispetto ad iPhone 6 grazie ad uno stabilizzatore ottico dell’immagine.

Schermata 2014-09-10 alle 01.28.36

Video

Sulla questione video, manca ad iPhone 5s  la registrazione video ad autofocus continuo ora presente in entrambi i modelli di iPhone 6.

Schermata 2014-09-10 alle 01.28.51

Connettività

Sul settore connettività, alle precedenti tecnologie Apple fornisce i suoi nuovi smartphone top di gamma della tecnologia NFC finalizzata all’utilizzo di Apple Pay.

Schermata 2014-09-10 alle 01.29.20

Sensori

Oltre ai già conosciuti  giroscopio a 3 assi, accelerometro, sensore di prossimità e sensore di luce ambientale, entrambe le nuove versioni di iPhone sono dotate di barometro, strumento di misura della pressione atmosferica.

Schermata 2014-09-10 alle 01.29.40

Batteria

Per una migliore analisi della batteria visitate l‘articolo dedicato.

Schermata 2014-09-10 alle 01.30.07

Non ci sono inoltre novità su alimentazione, scheda SIM e connettore

Schermata 2014-09-10 alle 01.30.40

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: