iPhone 6 e iPhone 6 Plus in un confronto fotografico

La doppia versione del neo presentato iPhone 6 ha scaturito una serie di interminabili dubbi negli utenti che proprio non riescono a decidere quale dei due device acquistare. Al fine di aiutarvi a sciogliere questo dubbio amletico, potreste dare un’occhiata a a questo confronto fotografico.

iphone 6 e iphone 6 plus

Innanzitutto bisogna dire che scelte di questo tipo vanno fatte sulla base delle proprie esigenze e dell’utilizzo che si pensa farete del dispositivo. Dal punto di vista del design i due modelli risultano pressoché uguali. Quello che li differenzia è lo stabilizzatore fotografico che solo in iPhone 6 è ottico e la capacità della batteria.

10330302_10153167300308272_286902735835623602_n

Per quanto riguarda le dimensioni dello schermo, il pubblico si divide in due grandi fazioni. Una parte dei fan afferma che è ridicolo avere un device da 5.5 pollici nella tasca del proprio pantalone… una volta che sei riuscito a farcelo entrare, e sconsigliano quindi l’acquisto della versione phablet. Anche dalle prime sensazioni di utilizzo il device pare non essere molto comodo infatti.

IMG-20140919-WA0006 IMG-20140919-WA0007

10628590_10153167299698272_2212290924116708509_n

L’altra parte dei fan afferma che era giunto il momento che Apple si mettesse alla pari con gli altri competitor soddisfacendo le esigenze di quegli utenti che sono abituati ad utilizzare smartphone di grandi dimensioni.

10600558_10153167299893272_8516916517717935373_n

La scelta va inoltre presa pensando ad eventuali altri device che possediamo e soprattutto dell’utilizzo che ne facciamo. Se siamo in possesso di un tablet o comunque non usciamo mai di casa senza portare con noi il nostro Mac o notebook, forse è il caso di puntare alla versione da 4.7 pollici. Se invece non possediamo altri dispositivi, iPhone 6 Plus potrebbe rappresentare, in fatto di dimensioni, l’ibrido che potrebbe soddisfare le esigenze utente sia in fatto di smartphone che in fatto di tablet.

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: