Al lancio di Apple Watch le scorte potrebbero essere molto limitate

Tra i rumor che ci hanno condotti fino alla presentazione di Apple Watch, la problematica che ha sicuramente afflitto i fan e gli analisti del marcato è la fruizione del vetro zaffiro. Il materiale di difficile estrazione, alla fine, verrà interamente fornito da GT Advanced. Proprio per questa eventuale scarsità di materiali, le scorte di Apple Watch, almeno al momento del lancio, potrebbero essere molto limitate.

Apple watch

In molti pensavano che avrebbero potuto avere sotto mano (o è il caso di dire sopra polso) il primo smartwatch Apple già nel 2013. Altrettanto numerosi erano i fan sicuri che il device avrebbe raggiunto il mercato per il 2014. Secondo un report del sito Feng, date le scorte limitate, in molti potrebbero non ricevere il proprio smartwatch nemmeno per la data di uscita di inizio 2015.

La produzione di massa di Apple Watch, inoltre, si dice inizierà solo a Gennaio ed è quindi ancora più plausibile che le unità prodotte non siano sufficienti a soddisfare quella che pare, almeno per il momento, una domanda forte.

Sicuramente Apple avrebbe potuto chiedere la collaborazione di altre aziende per l’estrazione e la lavorazione dello zaffiro, ma pare che lo standard qualitativo richiesto sia alto al punto che solo GT Advanced potesse passare i testi, fatto che da un lato rassicura i fan.

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: