I bug di iOS 8.0.1? Secondo Greg Joswiak un problema di distribuzione, non di software

Greg Joswiak ricopre il ruolo di VP Product Marketing per iPhone, iPod e iOS in Apple. Durante un’intervista con Walt Mossberg, il VP ha spaziato diversi argomenti tra i quali spicca la questione del bug che ha colpito iOS 8.0.1 qualche settimana fa.

Greg Joswiak ios 8.0

L’intervista a Joswiak inizia con l’elogio ad iPhone 6, un prodotto che a detta sua è ancora disponibile in quantità molto ridotte poiché la produzione non riesce a stare dietro alla forte domanda. Sarebbe quindi la mancanza di unità a determinare il successo di iPhone 6 nei confronti della versione Plus, notoriamente più rara sul mercato.

Il VP si è poi scusato con gli utenti per il bug che ha colpito i dispositivi che aggiornarono ad iOS 8.0.1 qualche settimana fa. Il bug colpì 60.000 device e causò la mancata fruizione dei servizi di rete. Per fortuna Apple ha agito in modo tempestivo risolvendo il problema con un ulteriore aggiornamento. Pur non scendendo in dettagli sull’accaduto, Joswiak afferma che la colpa non era da ricercare nel software in se ma bensì nella sua distribuzione.

Successivamente, nel corso dell’intervista, Joswiak smentisce la possibilità che i prossimi iPhone possano essere dotati di Apple SIM e conferma che Apple Watch raggiungerà il mercato in diverse fasce di prezzo, da poco più di 100 dollari alle migliaia di dollari della versione in oro.

Via | Techcrunch

 

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: