Android Lollipop VS iOS 8: il confronto

Il mondo degli smartphone è ormai notoriamente diviso in fazione Android e fazione iOS. Gli altri sistemi operativi costituiscono infatti una piccola fetta di quello che è il mercato globale. Ma quali sono le principali similitudini e differenze di Android Lollipop e iOS 8?

android-lollipop-vs-ios-8

Lock Screen

La lock screen è il biglietto da visita del sistema operativo e del dispositivo in generale. La schermata di sblocco di Android L è molto simile a quella di iOS 8:

  • La parte alta della schermata mostra l’ora locale seguita dalla data.

Lock-screens

  • Entrambe mostrano in alto la barra di sistema
  • Nella parte bassa della schermata, oltre alla possibilità di sblocco del terminale e di avvio rapido della telecamera, Android L permette di avviare direttamente il dialer.
  • Anche la scehrmata di inserimento del PIN risulta molto simile. Quella iOS però, a differenza di quella Android,non necessita del tap sul pulsante enter per validare il codice di accesso

jpeg

  •  Entrambe consentono di visualizzare e moderare le notifiche visualizzate.

jpeg-1

jpeg-2

Homescreen

La principale differenza della Homescreen di Android L è la costante presenza della barra di ricerca Google. Nonostante sia Google Now che Siri dispongano di comandi per l’attivazione vocale (OK, Google e Ehi Siri), l’assistente vocale Apple non gode di una barra tutta sua.

  • Entrambe le schermate (almeno se si confronta iOS con Nexus 5) dispongono di 4 icone per ciascuna riga

Home-screens

  • La disposizione delle icone su Android è più libera e meno schematizzata
  • La differenza sostanziale è il drawer Android (assente in iOS): la schermata home di iOS contiene infatti tutte le icone delle app installate, tale visualizzazione è richiamabile in Android attraverso il tasto applicazioni, ma la homescreen in se è decisamente più personalizzabile.

homescreen4

Google-Now-and-Androids-app-drawer
Folders

Widget

Con iOS 8 anche Apple ha permesso l’installazione dei widget, ovvero le estensioni grafiche che forniscono le stesse funzioni di un app senza aprire l’app stessa. Differenza sostanziale è che mentre in Android i widget sono posizionabili tra le app stesse della homescreen, in iOS 8 possono essere solo visualizzati all’interno del menù notifiche che dopo alcuni elementi installati appare decisamente confusionario. Da questo punto di vista, la libertà Android distacca notevolmente quella iOS.

Widgets

Widgets-1

Notifiche

La prima e sostanziale differenza tra i due sistemi è che le icone delle app in iOS portano in rosso il numero di notifiche perse o non lette, opzione assente in Android. Tale funzione è molto comoda per capire ad esempio quante email abbiamo da leggere.

Notifications (1)

In generale il menù delle notifiche si differenzia per stile di presentazione. Quello che aggiunge punti ad Android L è la notifica delle chiamate in entrata che da la possibilità di usare contemporaneamente il dispositivo, in iOS l’arrivo e la gestione di una chiamata interrompe molte delle funzioni del dispositivo.

Notifications-1

Notifications-2

Quick control

Il pannello dei toggle è da sempre stato un elemento più caratteristico dei terminali Android, ma con l’avvento di iOS 7 ha iniziato ad avere una certa importanza e funzionalità anche nei sistemi Apple. Mancano però al menù di Cupertino alcune funzioni come la disattivazione rapida del 3G e delle opzioni di localizzazione.

Quick-controls

A vostro giudizio, quale sistema operativo è più funzionale? Cosa integrereste nell’uno o nell’altro? Fateci sapere cosa ne pensate.

Via | PhoneArena

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: