Ecco come aggiungere la funzione slow motion ad iPhone e iPad che non la supportano | Cydia

Sin dalla sua introduzione su iPhone 5s, la funzione dei video in slow motion ha da sempre affascinato gli utenti. Inizialmente usata solo per filmare divertenti video su YouTube come quello classico del cane che saltando afferra un frisbee, la funzione slow motion è diventata un vero tocco d’artista per i propri filmati. Tutt’ora, su iPhone 6 e iPhone 6 Plus, riscuote un successo notevole, ma se non avete a disposizione un dispositivo che supporti nativamente la funzione e non volete rinunciarvi, il tweak Slo-mo Mod può fare al caso vostro.

slow-mo mod

Nonostante il tweak sia in circolazione da un po’ di tempo, si conferma come un vero e proprio evergreen. Nel suo ultimo aggiornamento sono stati risolti diversi bug che affliggevano gli utenti iOS 8.

La versione 1.5-5, inoltre, permette di auto regolare il frame rate effettuando un doppio tap sul pannello fps.

SloMoMod-1

Dato che oltre alla semplice fruizione della funzione slow motion, Slo-mo Mod aggiunge moltissime possibilità di personalizzazione non presenti nativamente su iOS, il tweak si presenta adatto anche agli utilizzatori di dispositivi che dispongono già della funzione.

SloMoMod-2

E’ possibile inoltre forzare la ripresa dei filmati in slow motion ed esportare quelli filmati con l’app fotocamera grazie ad un pulsante apposito.

Il tutto è gratuito poiché Slo-mo Mod è disponibile nella repository di BigBoss senza alcun costo.

Educazione al Jailbreak. Questo Tweak è:

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: