Ecco quali città sono coperte dal servizio 4G di Vodafone

Al fine di ottenere il massimo dalla nostra connessione dati, i principali operatori telefonici mettono a disposizione degli utenti la nuova rete 4G. Fatto sta che non tutte le città sono coperte dal nuovo e più veloce collegamento. Ecco l’elenco delle città raggiunte da Vodafone.

copertura vodafone 4g

Attualmente è possibile verificare la disponibilità del segnale 4G nella propria città grazie ad un’apposita sezione del sito Vodafone.

Vi basterà inserire la vostra città e la mappa vi mostrerà subito la distribuzione della rete sul territorio.

2014-11-27_130102 2014-11-27_130131

Tra le città attualmente coperte dal servizio Vodafone 4G troviamo:

  • Acireale
  • Afragola
  • Alba Adriatica
  • Andria
  • Anzio
  • Aprilia
  • Ardea
  • Arezzo
  • Arzachena
  • Avellino
  • Bari
  • Benevento
  • Bergamo
  • Brescia
  • Cagliari
  • Calenzano
  • Campomarino
  • Carrara
  • Cascina
  • Catania
  • Catanzaro
  • Cecina
  • Cinisello Balsamo
  • Civitavecchia
  • Cologno Monzese
  • Conversano
  • Corigliano Calabro
  • Cosenza
  • Crotone
  • Firenze
  • Fiumicino
  • Foggia
  • Forte dei Marmi
  • Frascati
  • Giardini-Naxos
  • Gioia Tauro
  • Giugliano in Campania
  • Giulianova
  • Grosseto
  • Guidonia Montecello
  • Ivrea
  • Ladispoli
  • Latina
  • Livorno
  • Lucca
  • Domus De Maria
  • Matera
  • Messina
  • Milano
  • Monza
  • Napoli
  • Olbia
  • Orosei
  • Ostuni
  • Otranto
  • Palau
  • Palermo
  • Pavia
  • Perugia
  • Pisa
  • Pistoia
  • Pozzuoli
  • Ragusa
  • Reggio di Calabria
  • Roma
  • Salerno
  • San Benedetto del Tronto
  • San Felice Circeo
  • Santa Teresa di Gallura
  • Sassari
  • Sesto San Giovanni
  • Taormina
  • Taranto
  • Termoli
  • Terracina
  • Torino
  • Treviso
  • Vaiano
  • Varese
  • Viareggio

 

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: