Quasi 150 brevetti attribuiti a Steve Jobs dopo la sua morte

Oltre al rispetto della comunità informatica, il personaggio di Steve Jobs gode di una serie di storie che ne fanno una vera e propria leggenda mediatica. Il genio dell’ ex co-fondatore era in continuo movimento al punto che, fino a quando ci ha lasciato il 5 Ottobre 2011, sono stati tantissimi i brevetti che è riuscito a partorire. Nonostante il tempo passi, questo numero di brevetti non accenna a scemare.

steve-jobs

Il numero complessivo di brevetti attribuiti a Steve Jobs arriva a 458 di cui ben 141 sono postumi alla sua morte, segno di come il CEO precorresse i tempi.

Questo elenco è stato realizzato in seguito ad uno studio del portale MIT Technology Review che tiene però a precisare che la presenza del nome di Jobs su alcuni di questi è da attribuire solo ad alcun dettagli finali aggiunti e non ai progetti in se.

Tim Wasko ad esempio, sviluppatore dell’interfaccia di Quick Time e di iPod,  ricorda il contributo decisivo del feedback di Jobs al suo lavoro al punto da ritenerne giusta l’attribuzione al CEO.

Via | Tuaw

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: