Un iPhone 6 Plus viene utilizzato per fotografare gli addobbi natalizi della Casa Bianca

E’ cosa nota che il presidente degli Stati Uniti, Barack Obama, non può utilizzare un iPhone per ragioni di sicurezza, ma un iPhone 6 Plus è recentemente apparso alla Casa Bianca. Per quale motivo? Per fotografare le decorazioni di natale presidenziali.

iphone6pluscasabianca

Poiché alla Casa Bianca l’evento pre-natalizio è meno formale di molte altre occasioni (il Presidente non era presente), il fotografo Brooks Kraft ha affermato, in un’intervista rilasciata al TIME, che quella era l’occasione giusta per “provare nuove attrezzature da poter utilizzare anche in futuro e in altri ambienti“. La “nuova attrezzatura” provata in questa occasione è rappresenta dal nuovo iPhone 6 Plus.

Kraft ha dichiarato di aver scelto proprio il nuovo “phablet” firmato Apple per la sua feature per la stabilizzazione dell’immagine, che migliora la qualità delle riprese in condizioni di scarsa illuminazione.

Alcune stanze sono piuttosto buie, e ho usato il 6 Plus per questo motivo. E lo schermo più grande è senza dubbio di aiuto. Ci sono stati momenti in cui avevo la macchina fotografica sopra la mia testa per cercare di rendere le linee verticali più parallele ai bordi del telaio, e in questo caso lo schermo più grande mi ha aiutato molto.

Kraft ha anche deciso di scattare le foto utilizzando il formato 1:1 della fotocamera di iPhone:

Ho pensato che quel formato si adattava meglio alla formalità dell’architettura della Casa Bianca, ed è stato un modo diverso di guardare l’evento.

White House Holiday Decorations

Nel complesso, il premiato fotografo, ha giudicato positivamente la fotocamera dei nuovi iPhone, elogiando in particolar modo il bilanciamento dei colori.

Cliccate qui per visualizzare tutte le foto scattate da Kraft con iPhone 6 Plus durante l’evento.

Via | CultOfMac

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: