Google Latitude per iPhone: finalmente disponibile in Italia (ma non ancora per tutti)

IconFinalmente Google ha lanciato Latitude per iPhone. Da qualche ora infatti è possibile usufruire di questo nuovo servizio direttamente dal browser del proprio dispositivo! Stando alle nostre prove però, non risulta ancora attivo in tutte le zone. Sul mio 3GS funziona perfettamente per cui di seguito vi mostriamo i primi screenshot in italiano ed una panoramica completa sulla caratteristiche e l’utilità di questo nuovo servizio.

IMG_0149 IMG_0150 IMG_0152

Google Latitude ci permette di localizzare i nostri amici su una mappa che potremo consultare in qualunque momento. In pochi secondi quindi, capiremo dove si trovano, e magari potremo anche raggiungerli nello stesso luogo. Per funzionare viene utilizzato il nuovo framework relativo geolocalizzazione tramite Safari, (per cui gira soltanto con il firmware 3.0). Gli amici possono essere aggiunti tramite l’indirizzo email oppure il contatto presente nella rubrica di Google (Gmail).

Ribadiamo il fatto che il servizio non è ancora stato abilitato in tutte le zone d’italia, ma, se volete provarlo, inziate col digitare questo indirizzo nel browser mobile: www.google.com/latitude

La prima schermata che verrà visualizzata, riguarda una sorta di contratto da accettare, tramite il quale veniamo anche a conoscenza delle modalità per interrompere la condivisione della propria posizione, a tutela della privacy. Successivamente troviamo l’elenco degli amici e potremo aggiungerne di nuovi cliccando su “Aggiungi Amici

IMG_0153 IMG_0164 IMG_0163

La categorizzazione è ben fatta, quindi in pochi secondi potremo aggiungere “Tutti i contatti”, solo “I Preferiti” oppure gli amici “Più Contattati”.

Non appena avremo ultimato quest’operazione, torneremo automaticamente alla schermata principale, nella quale apparirà la lista di tutti gli amici che hanno già accettato la nostra richiesta di condivisione della propria posizione, oltre a quelli in attesa di approvazione.

IMG_0156 IMG_0159 IMG_0160

Per essere localizzati, è sufficiente cliccare sul nostro nome e selezionare “Visualizza sulla mappa”. Tramite questa nuova schermata potremo abilitare l’utilizzo del GPS tramite il pallino blu, che aggiornerà la nostra posizione in tempo reale, in maniera tale che anche tutti gli amici potranno vedere i nostri spostamenti presso un altro luogo.

Cliccando su tasto menu, avremo la possibilità di:

  • Cercare sulla mappa
  • Mostrare il traffico
  • Ottenere le indicazioni stradali
  • Vista da satellite
  • Cancellare i risultati
  • Visualizzare la guida
  • Uscire o Chiudere il menu

Agli estremi del tab superiore notiamo due freccine che ci permettono di passare velocemente da un amico all’altro, ed infine potremo tornare alla lista degli amici tramite il pulsnate “Elenco Amici”.

IMG_0166 IMG_0167 IMG_0169

Se proviamo a cliccare il nome di un’altra persona, le opzioni a disposizione saranno diverse e potremo:

  • Visualizzare la sua posizione sulla mappa,
  • Inviargli una mail
  • Ottenere le indicazioni stradali per arrivare fino al luogo in cui si trova
  • Renderci invisibili (soltanto a quella persona)
  • Rimuovere il contatto dalla lista amici, in maniera tale da non permettergli di localizzarci.

Quando utilizziamo il servizio di “Indicazioni stradali” trasformiamo la Web App in un vero e proprio navigatore, in grado di calcolare il percorso e mostrare il nome di tutte le strade da inboccare per raggiungere la destinazione.

IMG_0173 IMG_0171 IMG_0172

Insomma un servizio validissimo, realizzato in maniera impeccabile ed eccellente. Sono rimasto davvero molto colpito e devo dire che la qualità di Google si vede tutta.

Finalmente Google ha lanciato Latitude per iPhone. Da qualche ora infatti è possibile usufruire di questo nuovo servizio direttamente dal…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: