Twitter aggiunge le statistiche all’applicazione per iOS: curiosi di sapere in quanti vi leggono o cliccano?

Twitter ha da poco lanciato i propri strumenti di Analisi per tracciare i tweet, il numero di visualizzazioni che ottengono ed i click. Questi strumenti sono disponibili per tutti gli utenti dall’interfaccia desktop, tuttavia stanno per arrivare anche su iPhone.

twitter-analytics

Ogni utente avrà la possibilità di visualizzare, direttamente dall’applicazione ufficiale per iOS, un nuovo tasto all’interno della schermata dei singoli tweet.

Schermata 2014-12-22 alle 22.42.35

Cliccando “Guarda le attività del Tweet” si accederà ad una schermata in cui sarà possibile ritrovare i dati di visualizzazioni ottenute e di click. Potremo inoltre guardare quante persone hanno aggiunto il messaggio ai preferiti o l’hanno retwittato. Si tratta di un ottimo sistema a supporto del servizio pubblicitario a cui Twitter sta puntando nell’ultimo periodo o, più semplicemente, per tutti gli utenti che sono curiosi di vedere l’impatto dei propri messaggi sugli altri follower.

1419272379_160467

Anche Facebook permette di vedere le analisi dei post scritti ma questo vale soltanto per gli amministratori di Pagine e non è disponibile anche nei profili personali, diversamente da quanto accadrà su Twitter.

Per qualcuno questa novità è già attiva, malgrado non sia ancora stata annunciata sul blog ufficiale di Twitter. E’ quindi chiaro che il rollout è appena partito: fateci sapere se a voi è già disponibile.

Aggiornamento: Proprio in questo momento l’applicazione per iOS mostra le analisi anche a noi. Il tasto in Italia è stato tradotto con “Vedi dettagli analitici”:

 img11 img12

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: