iPhone 6s monterà un sensore Touch ID superiore

Nonostante i vari tentativi di imitazione, una delle caratteristiche che differenzia i prodotti Apple da quelli dei principali competitor è il Touch ID. Particolarmente migliorato nella sua versione per iPhone 6, il Touch ID di Apple risulta avere una percentuale molto minore di falsi positivi rispetto a sensori con funzioni analoghe come lo swipe della Samsung. Pare che per la prossima generazione di iPhone dovremo aspettarci ulteriori progressi in termini di riconoscimento dell’utente.

sicurezza touch id

Probabilmente la necessità di implementare la sicurezza del sensore Apple è la conseguenza del dilagante successo del metodo di pagamento contactless di Apple. Nonostante il design non differisca molto dalla precedente versione, il Touch ID di iPhone 6 ha già fatto un grande passo avanti in termini di sicurezza e precisione e, secondo Ming-Chi Kuo (analista di KGI) sembra non volersi assolutamente fermare.

Kuo continua, in un discorso agli investitori, congetturando sul numero di unità spedite in quest’anno. Secondo l’analista Apple spedirà circa 260 milioni di sensori, un aumento considerevole rispetto ai 148 milioni del 2014 e i 36 milioni del 2013 con l’introduzione in iPhone 5s.

Via | RedmondPie

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: