Gemalto dichiara che solo poche SIM sono state violate dalla NSA per intercettazioni

Qualche giorno fa vi abbiamo parlato della Gemalto, azienda che produce SIM Card per oltre 450 operatori in tutto il mondo.

sim-card

La notizia vedeva protagonisti gli enti governativi per la sicurezza nazionale americana ed inglese che attraverso un hacking erano riusciti ad intercettare oltre 2 miliardi di persone accedendo a tutti i dati contenuti sulla SIM senza lasciare traccia.

La Gemalto inizialmente aveva negato ogni possibilità di attacco, ma oggi ha ritrattato:

A seguito di dovuti controlli, si è stabilito che soltanto una piccola parte delle SIM è stata effettivamente attaccata. Si tratta di quelle 2G durante il corso del 2010 e 2011. Queste SIM erano davvero in numero ridotto poichè in disuso. Nessuna SIM 3G o 4G è stata mai violata.

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: