MWC 2015: Visa Europe celebra l’adozione dei pagamenti mobile HCE, servizio in Europa entro il 2015

Visa Europe all’imminente Mobile World Congress effettuerà dimostrazioni dal vivo del funzionamento delle app di pagamento con funzione Host Card Emulation (HCE) basate sulle ultime release del sistema operativo Android. Le demo saranno presentate insieme ad alcune banche socie di Visa, provenienti da diversi mercati europei, e alcune applicazioni di pagamento saranno mostrate in anteprima assoluta all’evento clou del mondo mobile in Europa e a livello internazionale. Oltre 30 banche e istituti finanziari lanceranno il servizio in Europa entro il 2015.

visaHCE

L’interesse nella tecnologia HCE da parte delle banche socie di Visa, per lo sviluppo di app di pagamento mobile contactless da offrire ai propri clienti con smartphone Android NFC, sta rapidamente crescendo: sette programmi sono già attivi in cinque mercati di Visa Europe – Italia, Polonia, Slovacchia, Spagna e Turchia; mentre oltre trenta banche socie hanno già predisposto piani di lancio, programmati entro la fine del 2015, delle loro applicazioni ‘Visa Cloud-based Payments’ disponibili su Google Play. I programmi attivi sono stati resi possibili grazie alle specifiche di pagamento Visa Cloud-based Payments che incorpora la tecnologia HCE.

Le banche retail possono sviluppare la loro proposizione di pagamento mobile in maniera semplice e autonoma grazie alle specifiche Visa Cloud-based Payments. La tecnologia HCE unitamente alle specifiche Visa Cloud-based Payments consentono alle banche socie la capacità di offrire un servizio di pagamento mobile sicuro ai consumatori che sono in possesso di uno smartphone abilitato NFC con installata una delle ultime release del sistema operativo Android.

Jeremy Nicholds, executive director mobile presso Visa Europe, ha dichiarato:

Il numero di banche che adotterà Visa Cloud-based Payments entro la fine dell’anno rafforza la nostra previsione che vede il 2015 come anno di svolta per il segmento mobile – inizieremo a vedere nei punti vendita un numero sempre crescente di consumatori che usano il loro cellulare per effettuare i loro pagamenti. Le specifiche Visa Cloud-based Payments supportano i nostri soci ad accedere all’enorme potenziale di mercato delle soluzioni ‘HCE’ in tutta Europa – stiamo costatando molto interesse verso questi servizi e le banche che hanno già investito in quest’area registrano alti tassi di utilizzo e di interazione con i loro clienti.

 

Sin dall’annuncio di Google dell’integrazione della tecnologia HCE nella release KitKat del suo Sistema Operativo, Visa ha collaborato con le banche socie, e altre istituzioni sia finanziarie sia tecnologiche, per assicurare che i pagamenti NFC effettuati tramite questa funzione rispettassero i più rigidi e stretti requisiti che Visa si attende da ogni tecnologia di pagamento che sia legata al proprio brand. I successi che stiamo registrando in Europa dalla tecnologia HCE riflettono la nostra strategia di collaborazione con una varietà di partner tra i quali grandi operatori telefonici, produttori di dispositivi mobili e sviluppatori di sistemi operativi, con l’obiettivo di assicurare ai nostri soci la disponibilità e l’utilizzo di una serie di soluzioni per sviluppare i pagamenti mobile e offrire servizi di assoluta novità per i telefonini ai loro clienti.

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: