Acer Liquid Jade Z, un dispositivo performante e semplice da utilizzare, a 199€

Acer ha presentato diversi nuovi smartphone entry level basati sia su Android che su Windows Phone, ma il prodotto di punta di questo Mobile World Congress è l’Acer Liquid Jade Z.

 acer-liquid-jade-z

Partiamo subito dicendo che si tratta di un dispositivo di fascia media, caratterizzato da un prezzo interessante: 199€.

Il dispositivo monta una versione di Android personalizzata a dovere da Acer e questa volta le customizzazioni non riguardano l’interfaccia grafica bensì l’usabilità.

Troviamo infatti diverse funzionalità aggiuntive ed interessanti che facilitano notevolmente l’utilizzo, soprattutto per gli utenti meno esperti.

Ad esempio, sono disponibili dei Widget “volanti” da posizionare in ogni parte dello schermo. Potremo richiamarli con un solo tasto da tutte le applicazioni in cui è richista l’immissione del testo come Messaggi, Note e così. Se ad esempio vogliamo effettuare un calcolo matematico ed inviare il risultato ad un Amico tramite SMS, normalmente dovremmo effettuare 6 passaggi. Con i Widget volanti invece, dovremo compiere una sola azione.

Acer-Liquid-Jade-S

Oltre al Widget della calcolatrice ne troviamo tanti altri, come Mappe, Browser, Note, Foto e così via. Con questo sistema riusciremo sostanzialmente a visualizzare due applicazioni contemporaneamente sullo schermo, facilitando i copia incolla o la lettura diretta dei dati.

Altra funzione interessante è quella che si può ottenere attraverso l’Acer Extend. Simile al Continuity di Apple, potremo trasferire i siti Web, i messaggi e gli altri dati dal telefono al computer. A differenza della soluzione Apple però, la proposta di Acer va anche oltre. Ci viene infatti offerta la possibilità di condividere anche tutte le altre schermate del sistema operativo e di controllare il telefono direttamente dal computer.

Acer Extend supporta anche il drag&drop per trasferire file, immagini e documenti dal computer al telefono.

Altra caratteristica degli Acer riguarda una modalità chiamata Quick View che permette di semplificare l’interfaccia del sistema operativo, riportando le icone in formato gigante di tutte le applicazioni preferite. Eviterà distrazioni, anche alla guida e potremo realizzare un menu ad-hoc per i nostri figli, bloccando le app più pericolose.

La fotocamera è stata semplificata, mostrando tutte le opzioni in una sola schermata, inoltre è stato aggiunto il riconoscimento vocale che permette di pronunciare la parola “Selfie” per passare automaticamente dalla fotocamera principale a quella frontale, con tanto di countdown di 3 secondi che precede lo scatto.

L’Acer Liquid Jade Z è dotato di:

  • Schermo: 5″ HD IPS con Gorilla Glass 3 e Zero Air Gap
  • Processore: quad core Mediatek 64-bit (LTE)
  • Fotocamera posteriore: 13 megapixel, f/1.8
  • Fotocamera anteriore: 5 megapixel, f/2.2
  • Dimensioni: 7,9 mm di spessore
  • Peso: 110g
  • Altro: Audio in alta risoluzione 24-bit con altoparlanti HD e DTS, Acer Bright Magic, Bright Magic Selfie, AcerEXTEND, AcerNAV

Il design è curato ed è superiore agli altri prodotti a cui l’azienda ci ha abituati. Ricordiamo che costerà 199€ per cui tutto sommato possiamo dire che è un dispositivo valido che potrebbe ottenere buoni risultati nella fascia media.

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: