Apple conferma: “La batteria dell’Apple Watch potrà essere sostituita”

L’evento di ieri ha spiazzato molto i giornalisti. L’orologio di Apple infatti, ha un range di prezzi decisamente ampio.

apple-watch

Si parte da 349$ arrivando fino alla bellezza di 17.000$ e per questo motivo molti si sono posti una domanda: “Che senso ha spendere migliaia di dollari per un oggetto che sarà obsoleto in un paio di anni?”

Effettivamente la domanda è più che leggittima e proprio per questo motivo possiamo ipotizzare che il modello più venduto sarà quello Sport, ameno dalle persone sotto i 35 anni. Nonostante risulti l’orologio “meno elegante” infatti, sarà quello che potrà essere sostituito più facilmente anno dopo anno.

In merito alla durabilità del prodotto, un portavoce di Apple ha dichiarato che la batteria sarà sostituitibile.

La dichiarazione finisce qui, per cui non sono state fornite informazioni circa il costo dell’operazione o i tempi di sostituizione della batteria. Non sappiamo se avverrà in pochi minuti direttamente in Apple Store oppure se bisognerà lasciarlo e ritirarlo dopo qualche giorno.

Tuttavia, per accrescere la durabilità di un prodotto che può costare fino a 17.000$, Apple probabilmente ha pensato ad un sistema per aggiornare anche la RAM o la CPU nei proprio negozi, in maniera piuttosto semplice, come avviene sugli iMac o con la stessa batteria dell’Apple Watch. Quest’ultima informazione per il momento resta soltanto un rumor e riusciremo a saperne di più il 24 Aprile.

Se volete dirci quale modello di Apple Watch acquisterete, rispondete al sondaggio nella barra laterale sinistra di iSpazio.

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: