Ecco come funziona nei dettagli il sensore di misurazione della frequenza cardiaca di Apple Watch

L’Apple Watch, oltre ad essere un orologio che gode di tutte le applicazioni di iOS, rappresenta anche un’ottimo strumento per tracciare la propria attività fisica. Oggi Apple ha pubblicato una nuova pagina in cui spiega come utilizzare l’orologio per tracciare la frequenza cardiaca e come leggere i risultati.

apple-watch-sport

La frequenza cardiaca media è di 72 battiti al minuto (bmp). Durante l’esercizio, i muscoli hanno bisogno di più ossigeno ed il cuore batte più velocemente per consegnarlo. Durante gli allenamenti, il sensore della frequenza cardiaca dell’Apple Watch, misura i battiti e li visualizza sul polso. E’ inoltre possibile visualizzare in qualsiasi momento queste informazioni attraverso Glance, ovvero la schermata raggiungibile con uno swipe dal basso verso l’alto rispetto alla Watch Face.

watch-heart-rate-monitor-hero

Per tutto il giorno l’Apple Watch misura la frequenza cardiaca di chi lo utilizza, ogni 10 minuti e memorizza il dato all’interno dell’applicazione Salute. Tutte queste informazioni, così come altri dati raccolti, aiuteranno l’Apple Watch a determinare il numero di calorie bruciate durante l’attività fisica. Inoltre, controllando la frequenza cardiaca durante gli allenamenti, si potrà capire il livello di intensità degli esercizi e come il nostro corpo diventa più allenato nel corso del tempo.

Come viene misurata la frequenza cardiaca con Apple Watch

Il sensore dell’Apple Watch utilizza una tecnologia particolare per misurare la frequenza cardiaca. Il sangue è rosso perchè riflette la luce rossa ed assorbe la luce verde. Proprio per questo motivo, l’Apple Watch utilizza luci verde LED accoppiate a fotodiodi sensibili alla luce per rilevare la quantità di sangue che scorre attraverso il polso in un determinato momento. Quando il cuore batte più forte, il flusso di sangue nel polso è maggiore e quindi lo sarà anche l’assorbimento della luce verde. Quando siamo a riposo, è minore. Grazie alle luci LED che lampeggiano centinaia di volte al secondo, l’Apple Watch può calcolare in maniera estremamente precisa i battiti del cuore in un minuto.

watch-measure-sensors

Il sensore della frequenza cardiaca, può anche utilizzare anche luce infrarossa. Questo metodo di misurazione è quello che l’Apple Watch utilizza ogni 10 minuti per memorizzare il dato all’interno dell’app Salute. Si tratta di un sistema più approssimativo che richiede meno risorse, tuttavia se il sistema a infrarossi non fornisce una lettura adeguata, l’Apple Watch avvierà automaticamente i LED verdi per ottenere il dato preciso.

Per ottenere i migliori risultati

Anche in codizioni ideali, potrebbe capitare che l’Apple Watch non risulti in grado di determinare la frequenza cardiaca. Questo può dipendere da vari fattori ma in primis può dipendere da come l’Apple Watch è legato al polso.

Il cinturino infatti, deve risultare ben aderente al polso, seppur in modo confortevole e non deve risultare troppo allentato.

Schermata 2015-04-20 alle 19.52.15

Anche altri fattori potrebbero incidere sulla lettura della frequenza cardiaca come la perfusione della pelle ed i movimenti. Se ci alleniamo al freddo ad esempio, si potrebbero avere delle difficoltà così come dei movimenti troppo irregolari: le misurazioni risultano precise per la corsa o il ciclismo ma i risultati potrebbero essere meno precisi in attività come Tennis o boxe.

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: