Il nuovo servizio di musica in streaming di Apple includerà strumenti social per gli artisti

Secondo un nuovo rapporto di 9to5Mac che cita fonti vicine ai piani di Apple, il prossimo servizio di streaming musicale della società californiana potrebbe prendere il nome di “Apple Music” e includere strumenti social per gli artisti.

beat-music-apple-music-streaming- (1)

Paragonato all’ormai defunto social network Ping di Apple che consentiva agli utenti di seguire artisti ed amici, il nuovo servizio musicale della società di Cupertino potrebbe includere degli strumenti per permettere agli artisti di condividere “campioni di brani, foto, video e aggiornamenti sui concerti”.

itunespingscreenshot

Indizi sulla nuova funzione sono stati trovati all’interno della più recente beta di iOS 8.4 rilasciata pochi giorni fa. In Impostazioni, precisamente in Generali>Restrizioni, è presente una nuova sezione chiamata “Artist Activity“, che dovrebbe essere correlata proprio alle caratteristiche social del nuovo servizio musicale di Apple.

artistsactivityios84

Gli utenti potranno presumibilmente seguire gli artisti e commentare le loro pagine utilizzando l’account di iTunes. Gli artisti avranno inoltre a disposizione anche degli strumenti per una promozione incrociata.

Gli artisti potranno condividere i contenuti di altri artisti in uno sforzo di promozione incrociata. Ad esempio, il possessore di un Apple Watch Edition completamente in oro Kanye West potrebbe promuovere un nuovo album di Taylor Swift tramite la sua pagina di “Apple Music”, se lo desidera…

Utilizzando gli account iTunes, tutti gli iscritti al servizio musicale potranno commentare i post di grandi artisti, ma non avranno un proprio profilo come su Ping.

Via | MacRumors

Secondo un nuovo rapporto di 9to5Mac che cita fonti vicine ai piani di Apple, il prossimo servizio di streaming musicale…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: