Pixelmator è ora disponibile anche per iPhone

28/05/2015

Immagine per Pixelmator

Pixelmator

UAB Pixelmator Team
2,29 €

Pixelmator, la popolare applicazione per creare, modificare e migliorare le immagini, è da oggi disponibile anche per iPhone. L’applicazione, inizialmente solo per iPad, è stata infatti oggi aggiornata, introducendo il supporto a qualsiasi dispositivo con iOS 8.3 o versioni successive.

L’applicazione include non solo l’utilissima funzionalità Ripara, ma anche strumenti di distorsione e il nuovo strumento di clonazione, che permette di clonare aree di una immagine. I nuovi strumenti sfruttano il framework Metal di Apple, favorendo così la velocità e la fluidità dell’applicazione.

Pixelmator per iPhone include tutti gli effetti per modificare e migliorare le immagini presenti nelle edizioni per iPad e Mac, come ad esempio gli strumenti di ritocco avanzati per rimuovere oggetti indesiderati dalle immagini.

Novità nella versione 2.0.1:

Pixelmator ora è disponibile per iPhone come app universale (che significa che è gratuita per tutti coloro che hanno già scaricato la versione per iPad).

Nuove funzionalità

  • Pixelmator ora è disponibile per iPhone.
  • Gli strumenti di distorsione metal-powered vi permettono di pizzicare, creare effetti di rilievo e spirale e alterare aree di un’immagine.
  • Lo strumento di clonazione vi permette di duplicare aree di un’immagine.
  • La nuova funzionalità Ripara selezione ripara istantaneamente le aree selezionate.

Richiede iOS 8.3 o versioni successive. Compatibile con iPhone, iPad e iPod touch. Questa app è ottimizzata per iPhone 5, iPhone 6 e iPhone 6 Plus.

PixelmatorUAB Pixelmator Team2,29 € Pixelmator, la popolare applicazione per creare, modificare e migliorare le immagini, è da oggi disponibile anche per…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in:
Prima di commentare, leggi il Regolamento. Se commenti, dichiari di aver letto ed accettato tutte le nostre regole sulle discussioni nel nostro Blog.