Se una RedBull ti mette le ali, cosa accade a iPhone 6 e Galaxy S6 Edge se ne sono immersi? [Video]

Quando un dispositivo suscita particolare interesse sul mercato iniziano ad apparire i test più strani che potremmo mai immaginare, dall’ormai classico frullatore o al colpo da cecchino. Avreste mai pensato che tra questi test ci sarebbe potuto essere l’immersione nella RedBull?

redbull iphone galaxy

I protagonisti di questa vicenda sono iPhone 6 e Galaxy S6 Edge. Nonostante nessuno dei due dispositivi sia venduto come resistente o a prova d’acqua, è bello notare che fino agli 8 minuti di immersione i dispositivi sembrano rispondere decisamente bene.

Al nono minuto però, è il Galaxy di Samsung a lasciarci le penne per primo contro i 30 minuti conquistati poi da iPhone. Samsung, in seguito alle critiche ricevute per aver venduto un dispositivo resistente all’acqua, ha deciso a giusta ragione di abbandonare la caratteristica in favore del design.

Quando un dispositivo suscita particolare interesse sul mercato iniziano ad apparire i test più strani che potremmo mai immaginare, dall’ormai…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: