Adobe Flash Player non morirà a breve. Ecco perché

Ultimamente, in quella che pare una vera e propria coalizione, sono diversissimi i portali e si social network, Facebook in primis, che augurano una veloce e indolore fine per Flash Player, il plug in di >Adobe accusato di essere la causa di diversi attacchi a Mac e PC. Il portale BusinessInsider però, prova a spiegare perché, nonostante l’odio comune, il trapasso di Flash Player è scongiurato almeno nel breve periodo.

flash

Flash Plaer è una tecnologia che circola ormai da circa 20 anni e di conseguenza sono ancora tantissimi i siti che ne hanno un stremo bisogno al fine di funzionare correttamente. Alcuni di questi potrebbero essere tranquillamente riscritti, ma altri basano alcune animazioni e transizioni particolari proprio sulla tecnologia Adobe di cui hanno quindi ancora un netto bisogno.

James Lyne, direttore all’istituto di sicurezza SANS e a capo delle ricerche presso la società Sophos, afferma quindi che Flash sta in pratica campando di rendita su quella che è stata la sua indispensabilità passata che appare ormai lontana se paragonata ad altri standard come HTML 5.

Lyne afferma infine che l’unico sistema per portare la tecnologia moderna al livello di “standard” è invalidare quella vecchia, solo così Flash potrà sparire dai nostri PC, smartphone e Mac.

Ultimamente, in quella che pare una vera e propria coalizione, sono diversissimi i portali e si social network, Facebook in…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: