9 arresti nella fabbrica che ha prodotto 40.000 iPhone contraffatti

Non è la prima volta che parliamo di arresti dovuti ad iPhone contraffatti. Questa volta però i numeri sono davvero impresionanti.

ispazio

La polizia cinese ha infatti bloccato un fornitore che distribuiva iPhone contraffatti attribuendogli almeno 40.000 pezzi! Il business era davvero grosso e purtroppo questo problema in Cina è davvero molto diffuso.

Sono state arrestate ben 9 persone e confiscati più di 1.400 iPhone contraffatti, destinati anch’essi alla vendita. Pensate che il business era diventato così grande, che le stesse persone erano diventate a loro volta gli stessi produttori di alcuni componenti che venivano utilizzati negli iPhone fasulli che poi vendevano. “Di facciata” la loro fabbrica era specializzata nel recupero di materiale da scarto nelle discariche.

Oltre 66.000 i componenti confiscati per un valore complessivo di 19,7 milioni di dollari, senza parlare di tutti gli accessori, caricatori, batterie, cavetti e così via, che raggiungevano 1 milione di pezzi.

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: