Apple Watch e salute: il rilevamento dei battiti salva la vita ad un uomo

Apple Watch, così come la maggior parte degli smartwatch e delle fitness band, è un dispositivo che si pone lo scopo di migliorare la qualità della vita delle persone anche dal punto di vista salutistico. Un’affermazione che ora può essere ampiamente confermata da un uomo che si professa salvo grazie allo strumento per la misurazione dei battiti cardiaci.

apple watch salva la vita d un uomo

Ken Robson, l’uomo di 64 anni protagonista della vicenda, stava progettando un viaggio per andare in visita al figlio quando ha iniziato ad accusare diversi malesseri tra cui un indebolimento generale e vertigini.

Dando una rapida occhiata ai valori rilevati da Apple Watch, l’uomo ha scoperto di avere una frequenza cardiaca di 30-40 battiti al minuto, un range in cui si trovano solo individui particolarmente allenati come gli atleti olimpici.

Recandosi al pronto soccorso, l’uomo ha comunicato i valori registrati al personale della struttura che ha quindi potuto diagnosticare in tempo una sindrome brachicardia e procedere all’installazione di un pacemaker.

Via | MedCityNews

Apple Watch, così come la maggior parte degli smartwatch e delle fitness band, è un dispositivo che si pone lo…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: